Utente 502XXX
Buonasera,
circa un mese fa ho fatto un salto al pronto soccorso perché avevo dolori al rene causati da una cistite "risalita" nel rene.
Curata con antibiotico prescritto dal medico, ho evitato rapporti sessuali per circa 3 settimane, e seguito pratici consigli base come idratazione adeguata, corretta e a volte maniacale igiene e cambio di costume dopo i bagni di stagione.
Non ho sentito alcun dolore sino a ieri, quando ho avuto un rapporto sessuale (molto leggero) in concomitanza con l'arrivo del ciclo.
da ieri sera sento come la vescica pesante, non ho urgenza ad urinare né dolore durante la minzione, ho solo questo fastidio legato a questa pesantezza e non riesco a capire se sia un dolore legato ad una possibile nuova cistite oppure un dolore del ciclo. Il ciclo è arrivato con regolarità ed è più doloroso del previsto.
Sono in pensiero perché non vorrei la mia cistite diventasse "cronica" seppure ho seguito tutte le indicazioni del medico al pronto soccorso.
Vorrei capire a cosa potrebbe essere correlata questa pesantezza "vescicale" trovandosi il dolore vicino alle ovaie e se posso adoperare il solito ibuprofene per farmi passare il dolore quando diventa insopportabile (visto che con una compressa di Buscofen non passa). Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Fandella

24% attività
4% attualità
0% socialità
TREVISO (TV)
VENEZIA (VE)
SAN DONA' DI PIAVE (VE)
UDINE (UD)
PADOVA (PD)
MARTELLAGO (VE)
GODEGA DI SANT'URBANO (TV)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Si tratta verosimilmente di una flogosi degli organi della pelvi con interessamento della vescica.
Fa bene a preoccuparsi, deve guarire prima possibile per evitare una cronicizzazione.
Si rivolga ad un centro urologico vicino alla sua residenza, scegliendo sulla base del tempo e della dedizione che dedicano ai casi delicati come il suo. Tenga presente che la tentazione di sentire più pareri è controproducente, Scelga un bravo urologo e ne segua i percorsi terapeutici dandogli credito, tenga presente che il coso è complesso e la prima terapia può non avere l'esito voluto
Dr. Andrea Fandella
Consultant Urologia Rizzola di San Donà di Piave Ve
Hesperia Modena