Utente 501XXX
Buonasera,
Ho 41 anni e soffro da qualche anno di dolori localizzati al basso ventre lato sinistro e centrale, molto vicino alla zona pubica.
Premetto che ovviamente mi sono recata più volte dal mio medico ma con il risultato di vedermi prescrivere bifiselle per il colon irritabile e un antibiotico per presunta cistite.
Il dolore compare all'improvviso e come viene dopo circa mezz'ora scompare, alle volte insieme ai crampi avverto dolore alla zona lombare, genitale e anale.
Di "corpo" vado tutti i giorni, capita una volte su sette una leggera stipsi, per il resto le feci sono di dimensioni normali e morbide, anche se ogni tanto presentano qualche traccia di alimento non digerito, non ho mai visto sangue o feci scure.
Lo stesso dolore l'ho avvertito due anni fa, rimasi incinta ma questo dolore andava e veniva, lo feci presente più volte ai vari medici che ho incontrato ma nessuno mi ha mai dato una risposta..mi hanno sempre consigliato del"magnesio".finché al quinto mese persi la bimba per PROM.
Alcuni mesi fa mi recai al PS per un attacco fortissimo, mi fecero un'ecografia addominale completa e un urinocultura ma non riscontrarono nulla di anomalo tranne due miomi intramurali all'utero di cui ero già a conoscenza. Mi rimandarono a casa con la cura per una cistite con Monuril, anche se negativa all'urinocultura. Per tre mesi non ebbi più dolore. Ora da qualche giorno é tornato il dolore, sono tornata dal dottore e alla mia richiesta di esami più approfonditi mi ha prescritto solo e di nuovo bifiselle...oggi era particolarmente forte e ho preso di testa mia 2 buscopan, dopo mezz'ora è passato.
Vi chiedo gentilmente un parere se possibile.
Nel ringraziarvi vi porgo i miei cordiali saluti

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sua problematica può starci con una componente di colon irritabile, ma una buona consulenza uro- ginecologica, con una chiara descrizione dei suoi sintomi, potrebbe migliorare la diagnosi e quindi anche l'approccio terapeutico.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Buongiorno Dottore,
la ringrazio sentitamente per la sua risposta.
Oggi i dolori sono veramente lievi e non invalidanti come ieri, ma stamattina ho notato solo un piccolo residuo di muco rosato sulle feci.
Provvederò a visite specialistiche ginecologiche e dal gastroenterologo.
Buona giornata

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza