Utente 295XXX
Salve a tutti, ho 24 anni, pongo questa domanda per semplice curiosità.
Ho sempre avuto l'idea di provare queste "pompe a vuoto" per vedere che effetto davano o se provocavano piacere, la mia ragazza non è molto d'accordo sul provarle, per paura che possa provocare danni al suo amore... Effettivamente sono un po' scettico anche io, non vorrei mica rovinare il mio "attrezzo", quindi chiedo a voi se potrei utilizzarlo con cautela per togliere questo sfizio insieme alla mia ragazza, oppure è meglio evitare (se poi effettivamente ci siano veri miglioramenti in fatto di dimensioni ben venga! I miglioramenti per me sono sempre ben accetti ahaha).
Vi chiedo se è possibile spiegare qui o in privato (se esiste una chat privata) su come utilizzare questo oggetto. Grazie mille! Scusate il disturbo!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci e non usi oggetti sul proprio genitale senza aver prima fatta una preliminare valutazione diretta con il suo andrologo di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 295XXX

Capisco, grazie della risposta e mi scuso per il ritardo nella mia risposta.
Volevo chiedere se questo oggetto dovesse essere usato con attenzione (senza esagerare con la depressione interna) e per pochi minuti... Succederebbe qualcosa?

Purtroppo non ho un andrologo di riferimento, per questo motivo mi sono rivolto a questo sito.

Grazie mille per la pazienza e cordialità!

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

bene in quest’epoca complessa, non facile e dove le notizie non sempre sono corrette e mirate avere un riferimento diretto anche in campo andrologico.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com