Utente 511XXX
Salve, mi sono imbattuto in questo forum perché mi Capita di avvertire dei fastidi tra l'ano e lo scroto, una sorta di spasmi, di vibrazioni.. Mi capita da molti anni anche se ultimamente non c'è l'ho avuto da tempo, ho fatto una visita urologa per dei dolori hai testicoli ma tutto pulito nessuna traccia di varicocele o altro, l'unica cosa è che mi capita di trovare smegma sul glande, e ogni tanto leggero bruciore durante la minzione, soprattutto dopo un eiaculazione, e ultimamente urino spesso.. So che una diagnosi a distanza non si può fare ma un parere se magari sono sintomi di prostatite o altro.. Gli esami delle urina e del sangue sono buoni, solo la bilirubina alta ma di pochissimo e tracce di leucocidi credo.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
per lo smegma l'unica soluzione è scoprire il glande completamente e pulirlo con un normale detergente. Per quanto riguarda i sintomi che Lei riferisce, è opportuno rivolgersi ad un andrologo o urologo per una visita.
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it

[#2] dopo  
Utente 511XXX

Grazie mille della risposta, è per quanto riguarda l'eiaculazione precoce come si può risolvere? Premetto che soffro di ansia generalizzata e di conseguenza anche da prestazione, ci sono rimedi efficienti? Però nel mio caso percepisco che la mente gioca un ruolo importante, forse dovrei essere più tranquillo Nell'atto.. Grazie in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Marco Fasbender Jacobitti

24% attività
20% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
SANT'ANTIMO (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Un'eventuale infezione delle basse vie urinarie potrebbe aggravare (o determinare) l'eiaculazione precoce. Le consiglio una visita andrologica e, a condizioni ristabilite, un consulto psico-sessuologico.

Cordialmente.
Marco Fasbender Jacobitti, MD
www.andromed.it