Utente 522XXX
Salve, volevo porvi una domanda, dopo aver fatto una visita, da un'androloga, perché palpavo come una vena sotto il pene , sopra il testicolo destro, ma non sulla superficie del testicolo, tipo in direzione sopra l'eppididimo nella zona laterale e solo quando lo scroto è rilassato. La dottoressa mi ha visitato e mi ha tranquillizzato dicendomi che non è niente di strano e che non si tratta di varicocele, anche perché non è quella la zona in cui si forma. Ora passiamo alla mia domanda, dopo avermi visitato (circa 1 mese fa) naturalmente palpandomi i testicoli, ho notato che mi è rimasta un pò la pelle elastica nella parte esterna del pene(parte sinistra), tipo rinsecchita, ma solo in una piccola zona. È normale ? Scusate le mille domande, ma a breve mi laureo in ingegneria informatica e dicono che gli ingegneri vogliano tenere tutto sotto controllo.

P.s. vi allego la foto nel link
https://drive.google.com/open?id=16PNL_MpjpAJtonX4huX4ymUzq2km6JjA

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

con tutte le cautele legate ad una documentazione fotografica, nulla ci sembra di ravvisare nelle foto da lei inviate comunque, detto questo si ricordi che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 522XXX

Grazie mille dottore, ma secondo lei è una cosa che dovrei fare controllare? Cioè si nota questa cosa, che una parte di pelle sembra più molliccia ed elastica. Può avere qualche conseguenza? Grazie e cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In queste situazioni, anche non drammatiche, sempre bene sentire in diretta il proprio andrologo di fiducia.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com