Utente 526XXX
43 anni e da due anni difficoltà persistenti di erezione. Il mio medico di base mi ha prescritto diversi valori ormonali alcuni dei quali vorrei sottoporre alla Vostra attenzione: SHBG 37.6, testosterone totale 3.59, prolattina 295. Cosa mi potete dire in merito ? Un cordiale saluto ed un vivo ringraziamento al professionista che vorra rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ci invii gli esatti valori ormonali riscontrati con le relative unità di misura ed i parametri usati dal laboratorio che ha fatto queste indagini; in questo modo forse le potremmo dare qualche consiglio ma si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Shbg 37.6 n/mol
Testosterone totale 3.59 ng ml
Prolattina 29.5 ng ml (range uomo 2-18)

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prolattina un po’ mossa, bisogna sentire in diretta ora il suo andrologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 526XXX

Intravvede i presupposti per una terapia ormonale integrativa/sostitutiva ? Ringraziamenti.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bisogna prima verificare il problema e, se persiste, poi sarà sempre il suo andrologo di fiducia a darle eventualmente una precisa indicazione terapeutica
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 526XXX

Buongiorno, mi è stato prescritto un gel di testosterone previo avviso di possibili danni alla spermatogenesi ed al volume testicolare , cosa che ho riscontrato anche mie ricerche personali in rete. Vorrei chiederle però una cosa: in seguito ad una cura di mesi 2 a base di gel testosterone, i "danni" sulla spermatogenesi ed il volume testicolare sono permanenti oppure cessano a cura terminata ?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se si verificano danni a cura terminata generalmente cessano.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com