Utente 526XXX
Salve a tutti,

tre mesi fa ho avuto un intervento di circoncisione completa a causa di una fimosi.
Ad oggi la corona al di sotto del glande è ancora relativamente gonfia e rigida, come se ci fossero ancora dei punti.
Appena al di sotto della corona, dopo la masturbazione, mi si creano dei tagli sulla pelle e delle screpolature, inoltre mi si gonfia l'asta del pene.
La pelle è stata riattaccata molto vicino al glande e pare quasi sia rimasta la strozzatura.
Ho appuntamento per la settimana prossima con il medico che mi ha operato, per cui vi chiederò solo qualche curiosità di conforto.
C'è possibilità che nei prossimi mesi la pelle torni elastica o i giochi ormai son fatti?
Nel caso di revisione della circoncisione, ci saranno gli stessi tempi di recupero di un mese?
E' possibile che dei punti sottocutanei non si siano assorbiti bene e abbiano bisogno di essere tolti?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi e non prospetti scenari chirurgici correttivi che, da questa postazione sembrano improbabili.

Senta o meglio risenta ora in diretta il suo chirurgo e poi, se lo desidera, ci riaggiorni.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Salve Dott. Beretta,

ho visto oggi il medico e mi ha detto che effettivamente si è formato un cheloide.
Mi ha prescritto Ecoval Crema per 40 giorni. Eventualmente bisognerà fare una revisione con sempre ben presente un rischio di recidiva.

Disitinti Saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, segua ora attentamente tutte le indicazioni cliniche che riceverà dal suo specialista di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com