Utente 424XXX
Buongiorno dottori.
Ho notato da qualche tempo di avere a metà circa dell’asta sotto pelle una piccolissima pallina mobile(metà di un chicco di riso direi) la sento principalmente a riposo,non mi fa male.
La cosa strana è che schiacciandola un po’ con le dita scompare,per poi riapparire dopo qualche giorno.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in presenza di queste situazioni cliniche particolari, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione precisa su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Grazie ci andrò sicuramente.
Secondo la sua esperienza di cosa potrebbe trattarsi?Posso stare tranquillo?
Ero convinto che con il fatto che sparisse ogni volta che la schiaccio fosse un problema non importante.
Purtroppo sono molto ipocondriaco.

Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già scrittole è difficile anzi impossibile formulare una risposta corretta su un problema clinico, come quello da lei riferito, più unico che raro almeno da quello che qui ci descrive.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com