Utente 388XXX
Salve, 11 mesi fa sono stato operato per tumore al testicolo sinistro, ho eseguito l'esportazione totale, era un seminoma classico forma pura, ed era al primo stadio, cosi' mi hanno consigliato per abbassare la recidiva 1 infusione di carboplatino essendoci l'invasione della rete testis invasa, ho appena ritirato i dosaggi ormonali e le riporto qui i valori:

Prolattina 7.6 ng/ml Range 2 - 15
LH 6.3 mIU/ml Range 1.5 - 9.2
FSH 12.2 mIU/ml Range 1.0 - 14
Estradiolo 20pg/ml Range 10 - 20
Testosterone 202 ng/dl Range 270 - 820
SHBG 15 nMol/l Range 15 - 100

Come puo' vedere il testosterone è piu' basso rispetto al range di riferimento, di trova a 202 mentre il minimo è 270, sono preoccupato, anche perchè prima dell'operazione facendo una MOC mi risultarono dei livelli compatibili con lieve ostiopenia, e so che la mancanza di testosterone puo' far venire l'ostioporosi, allora premetto che non accuso alcun sintomo, del tipo, stanchezza eccessiva, difficoltà nella erezione, desiderio sessuale, insomma è tutto nella norma, ma dalle analisi invece risulta inferiore sono molto preoccupato cosa dovrei fare secondo voi ?

[#1]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve
ripeta l'analisi del testosterone a distanza di 30 e 60 giorni e veda se il calo è stabile o meno.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2] dopo  
Utente 388XXX

grazie dottore, ne approfitto per un'altro quesito, come mai quando eiaculo sento un forte calore all'inguine lato sinistro dove sono stato operato, dura qualche secondo e poi svanisce, che cosa puo' essere ?