Dolore pene dopo masturbazione

Salve,
ho provato a cercare in archivio un post analogo ma non l'ho individuato, quindi chiedo scusa se si tratta di un qualcosa di già trattato.

Durante la masturbazione ho cominciato improvvisamente a provare un fastidio/dolore, localizzato principalmente alla base del pene sulla parte sinistra, ma che, in erezione, scorre lungo l'asta del pene.

La cosa è avvenuta dopo circa 15 minuti di masturbazione; non stavo per eiaculare anche se ero a buon punto; tuttavia (e probabilmente è stato questo il fattore scatenante) ad un certo punto ho contratto il pubococcigeo (forse troppo forte), e il fastidio/dolore è subito cominciato, come una specie di "crampo localizzato".

Ho immediatamente interrotto l'attività. Ora se tocco in quel punto alla base del pene (a riposo) posso sentire lo stesso fastidio in modo più leggero. Inoltre, lo avverto ovviamente anche ad ogni erezione involontaria (mattutina ecc).

Potrebbe trattarsi di un'infiammazione passeggera? oppure di qualche lesione più grave o altro?

Grazie per il supporto
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 418 2
caro lettore

potrebbe essere la conseguenza di questo "blocco" della eiaculazione che potrebbe generare una congestione-infiammazione prostatica o vescicolare
ma il dolore al pene è meno interpretabile non potendo conoscerla e visitare i suo pene
ne parli con uno specialista andrologo
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio