Utente 388XXX
buongiorno
mio marito è affetto da diabete t1 da 24 anni.

da mesi cerchiamo un figlio che non arriva, ho curato la mia prolattinemia e lui ha fatto lo spermiogramma con questo esito

coagulazione: presente
liquefazione: incompleta
viscosità: leggermente aumentata
volume: 2.2 ml
ph: 8
concentrazione spermatozoi: 36 milioni/ml
numero totale spermatozoi: 79 milioni
mobilità 36% totale, 25% progressiva, 11% non progressiva
cellule rotonde: 2.4 milioni/ml
leucociti <0, 1 milioni/ml
emazie assenti
agglutinati assenti
mar test negativo: 0% spermatozoi legati
test all'eosina: 60% spermatozoi vitali

forme normali 1%
anomalie testa 59%
anomalie tratto intermedio 3%
anomalie code 0%
anomalie miste 37%

ci sono speranze con la fecondazione assistita con questo spermiogramma?

per pura fortuna settimana prossima ho l'appuntamento con la ginecologa che è specializzata in pma

grazie a tutti

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice ,

il numero è molto tranquillizzante.

Se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull'utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/Ginecologia-e-ostetricia/1026/L-inseminazione-intrauterina ,

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215/la-fecondazione-in-vitro-e-la-icsi-come-si-svolgono-e-cosa-avviene-in-laboratorio/ .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 388XXX

grazie mille per la risposta
pensa che la ginecologa ci proporrà direttamente di andare al centro pma o che abbiamo speranze con una fecondazione naturale?