Utente 580XXX
Buonasera ringraziandovi anticipamente per la disponibilità vorrei esporvi la mia domanda.

Sono un ragazzo di 18 anni, nello scoprire il glande con il pene non eretto non ho alcuna difficoltà.
Il problema persiste quando il pene è in erezione, riesco a scoprire il glande totalmente con un pò di difficoltà ma dopo questa soglia come dire non scende piu, rimane bloccato.
Non ho avuti ancora rapporti sessuali, ma informandomi nella penetrazione credo che il pene debba scoprirsi un pò oltre il glabde ma con questo problema credo il frenulo si rompa.
Non ne so sono molto sicuro perchè non so come già detto di cosa si tratti o se sia un problema per il quale serva un intervento?
si si quale?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

potrebbe trattarsi di un anello fimotico che compare con il pene in erezione; bene ora consultare il suo andrologo od urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 580XXX

È necessario assolutamente un intervento avendo questo problema?

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo è possibile dirlo solo dopo una attenta e precisa valutazione clinica in diretta.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com