Utente 583XXX
Buongiorno cari dottori,
volevo solamente chiedere una curiosità.
Ho letto da molte parti che il massaggio prostatico può essere molto appagante, ma che pero oltre a saperlo fare, bisogna stare attenti a non farsi o far male.
I medici sono abilitati a farlo nel modo giusto ho letto.

Ho pensato dunque ad acquistare un massaggiatore (vibratore) prostatico, per l'apposito utilizzo, con forma anatomica e base che si ricurva verso il perineo, cosi da evitare modi poco sicuri per raggiungere questo tipo di pratica, gioco intimo personale.

Questo tipo di sex toys ho letto che possono essere anche terapeutici per la salute del nostro apparato sessuale.
E' vero?
Oppure a lungo andare l'uso di questo tipo di toys può risultare dannoso per la prostata o i muscoli anali ecc ecc?


Chiedo scusa per la domanda non riferita ad un sintomo o un problema fisico.
Spero possiate darmi una risposta rassicurante.


Grazie e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

alcuni maschi si sentono appagati da una stimolazione fisica a livello anale.
Gli omosessuali hanno piacere nell'essere penetrati analmente.
In una ricerca "spasmodica" di piacere uno stimolatore anale può determinare piacere ma certo non ha nessun effetto terapeutico sulla prostata
cordiali saluti ed "attenzione"!
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org