Utente 585XXX
Salve, ho avuto un rapporto non protetto in agosto 2019 e dopo circa 30 giorni mi sono saltate fuori delle macchie rosse sul glande e un leggero bruciore durante la minzione.

A circa 50 giorni dal fatto ho eseguito test x HIV, SIFILIDE, EPATITI A B C, GONORREA E ERPES risultate tutte negative.

Dopo circa una settimana ho effettuato anche analisi del sangue generiche con esami anche dell'urina.

Sangue ok e nell'urina la diagnosi è stata: non riscontrati presenza batteri aerobi e lieviti.
Nonostante tutto, queste macchie vanno e vengono (quando si presentano vanno via dopo 1 o 2 giorni x poi ripresentarsi dopo circa 1 o 2 settimane).
Il leggero bruciore durante la minzione invece è sempre rimasto... alcuni giorni lieve altri leggermente + intenso.

Circa 1 settimana fa ho notato inoltre un arrossamento del prepuzio e una striscia rossa sulla pelle esterna del pene (non sono circonciso).
Anche questa volta il rossore è sparito in 1 giorno.

Il dermatologo all'epoca (circa 20 gg dopo il rapporto) mi disse che x lui non c'era nulla e di non preoccuparmi.
Vorrei un consiglio grazie mille

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

esprimere un giudizio sul suo problema senza poter conoscere il paziente e senza poter vedere il suo pene è sostanzialmente difficile se non impossibile
senta il suo dermatologo
per la terapia locale del caso
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org