Utente 291XXX
Buona sera, sono un uomo di 39 anni e Vi scrivo per chiedere il Vs. parere su alcuni episodi. Da qualche settimana ho la necessità di urinare spesso durante la giornata anche se bevo poco. Il voleme delle urine è normale, non ho bruciori o dolori e l'urina non ha un cattivo odore. Non sono se sono le due cose sono collegate ma a volte ho anche al sensazione di avere le gambe stance ma io lo associo più al mio lavoro, visto che lavoro in ufficio e passo 8 sembre seduto. Comunque sono andato dal mio medico di base e mi ha prescritto l'esame delle urine per verificare se fosse dovuto ad una cistite. L'esame è uscito negativo, la frequenza delle minzioni è dimuito un pò. Ho notato ultimamente anche un calo del desiderio. Sono sposato non ho mai avuto problemi sessuali con mia moglie, anzi ho sempre avuto il problema contrario cioè il solo pensiero, o la sola vista di mia moglie mi provocava erezioni. Vorrei sapere cosa ne pensate. Visto che l'esame delle urine è negativo vorrei fare una visita da un urologo per verificare che non ci sia un problema alla prostata. Ma ho "paura" che a 39 anni si possa verificare già qualche problema alla prostata anche se ora la medicina ha molte soluzioni.

Grazie

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore

se le sembra di non urinare bene dovrebbe consultare il suo specialista, urologo, che le darà gli opportuni consigli
tutti i maschi dopo i 40-50 anni dovrebbero farsi seguire da un urologo
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 291XXX

Buon giorno, forse mi sono spiegato male, ultimamente vado al bagno più spesso e non ho problemi ad urinare anzi, il flusso è normale, non ho dolori e l'urina è chiara quindi il problema sarebbe il contrario, ho il bisogno di urinare più spesso.

[#3] dopo  
Utente 291XXX

la cosa che mi preoccupa di più è il calo del desiderio sessuale. Di solito mi basta poco per avere un'erezione ora invece ho notato che è più difficile avere l'erezione e mantenerla tanto che l'ultima volta che ho avuto un rapporto con mia moglie ho avuto qualche difficoltà e la durata del rapporto è stata molto breve e questo mi preoccupa. Cosa mi consigliate? Cosa potrebbe influire con questi episodi?

Grazie