Utente
Salve,
Sono un ragazzo di 22 anni Tre mesi fa ho avuto un rapporto non protetto, e mi era stata diagnosticata la candida con una leggera restrizione della pelle che ricopriva il glande e bruciore dopo una masturbazione poi successivamente spariti con impacchi di acido borico.
Successivamente risulto avere pesantezza nella zona dello scroto (come se dovessi defecare, ma riesco ad andare di corpo) e un fastidio appena sotto i testicoli.
Premetto che non ho problemi nella minizione e le urine risultano di una colorazione Chiara.
Premetto che durante una visita militare mi erano stati trovati dei piccoli noduli vicino ai testicoli.
Sono andato dal urologo e mi ha controllato la prostata che risultava tutto in ordine e mi ha prescritto un integratore.
Volevo chiedervi se si potrebbe trattare di prostatite o di qualcosa del genere.
(So che il vostro è un consulto e non una diagnosi)
Vi ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

se il collega che la ha visitata non ha rilevato elementi patologici acuti stia tranquillo
un periodo di riposo erettile non farà male
cordaili saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Però ci tenevo a dirle che nonostante sia stata fatta la visita dal urologo, questo fastidio va avanti da più di un mese, non vorrei che il medico si sia sbagliato (puo succedere) lei cosa mi consiglia di fare?
Durante la masturbazione sento una strana sensazione di debolezza nella zona che comprende i testicoli e l ano.
Oltre tutto dopo la masturbazione sento un leggero senso di bruciore vicino al testicolo destro.
Grazie in anticipo.