Utente 556XXX
Salve, sono un uomo di 52 anni e circa 15gg fa ho avuto un rapporto anale con altro uomo. Da sabato mi ritrovo con una prostatite, in cura da oggi con Rocefin 1gr e Bactrim 160+800 oltre che supposte di topster.
Chiedo: possibile che il sesso anale abbia provocato la prostatite? Eventualmente esiste un tempo dal "trauma" all'insorgenza?
La terapia è corretta? In una precedente prostatite (oltre 10 anni fa) fui curato con Levofloxacina.
Grazie per le cortesi risposte che vorrete darmi.
Saluti.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

l'ipotesi sesso anale.prostatite è verosimile
si faccia curare dallo specialista secondo i suoi schemi terapeutici
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 556XXX

La ringrazio per la rapida risposta. Sarebbe così gentile da darmi un Suo parere anche sulle altre domande poste?
Cordialità