Utente
Buonasera dottori, ho 22 anni e ho il vizio della masturbazione da quando ne avevo 15 e avendo avuto il dubbio di avermi recato danni al pene pur non avendo mai avuto traumi forti mi sono recato da un andrologo privato dove mi ha effettuato una ecografia basale e ha evidenziato una corda iperecogena non palpabile.
mi ha detto che per lui si trattava di fibrosi e mi ha detto di lasciarla stare che li era e li rimaneva e che mi residuava una curvatura in erezione che in effetti ho (leggermente ventrale) ora leggendo un po sul web ho paura che questa corda iperecogena mi causerebbe una disfunzione veno occlusiva.
Seppur coi limiti della chat voi cosa ne pensate?
Può questa corda iperecogena non causare una disfunzione veno occlusiva?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

pensiamo che a questo punto è bene sentire in diretta anche un bravo andrologo con chiare competenze su queste problematiche prima di pensare a situazioni catastrofiche e annegare in un bicchiere d’acqua.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/