Noduli o ghiandole in corrispondenza del capezzolo

Salve,
Sono un adolescente maschio, di 19 anni, ed è da molti anni (onestamente non so nemmeno quanto tempo sia passato dalla prima volta in cui me ne sia accorto) che premendo sul capezzolo percepisco dei piccoli noduli o ghiandole (che sono mobili e indolori al tocco) che sono perlopiù concentrati sulla circonferenza del capezzolo piuttosto che al suo centro.



Come detto prima non causano dolore, nemmeno alla pressione, o alcun altro tipo di sintomo.




Potrebbe essere un campanello d’allarme per un carcinoma mammario?




In attesa di riscontro vi auguro cordiali saluti,
Samuel.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
caro lettore
dovrebbe farsi vedere dal suo medico o da un chirurgo che valuterà se le sue sensazioni siano semplicemente osservazioni da fenomeni normali o no
stia tranquillo
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta dottore.

Nel pomeriggio ho fatto visita al mio medico di base il quale mi ha prescritto un ecografia mammaria, un esame delle urine e un esame del sangue per analizzare i valori di testosterone, progesterone ed estradiolo.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio