Utente 494XXX
Buongiorno, occasionalmente mi sono sottoposta a ecocardiografia e mi è stata riscontrata una dilatazione dell'aorta ascendente, nel dettaglio il referto è stato il seguente:
valvola mitralica con normale morfologia; al color-doppler pseudoaneurisma del lemboanteriore e lieve IM; valvola aortica con ectasia della radice con lembi con aperturaeccentrica (verosimile bicuspidia); al color-doppler rigurgito severo con jet eccentrico verso LAM;
aorta ascendente nettamente dilatata nel tratto esplorabile, arco apparentemente normale.
Misure: aorta 30 mm;
atrio sn mm 28;
aorta ascendente 47;
arco aortico 30 mm;
diametro sistolico del ventricolo sn 24 mm;
spessore diastolico del setto 10 mm;
spessore diastolico della parete posteriore 10 mm;
EF = 82% in M-Mode.
successivamente angio-tc torace (singolo distretto) tc addome completo MDC;
si conferma dilatazione anaurismatica dell'aorta ascendente e compatibilmente con la presenza di artefatti sono rilevabili i seguenti diametri:
piano valvolare circa 3 cm;
piano sopravalvolare di 4,8cm;
giunzione sino-tubolare di 4,8 cm;
aorta ascendente 5 cm;
la valvola aortica appare tricuspide (nella eco viene riconosciuta bicuspide).
Vista la mia giovane età volevo sapere se devo sottopormi urgentemente a intervento chirurgico e nel caso se possibile un intervento mininvasivo.
Grazie di cuore

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci

32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
L'intervento è assolutamente necessario. Non si tratta di una urgenza, ma vista la sua giovane età non lascerei passare più di 3/6 mesi.

Si può certamente valutare la possibilità di un approccio mininvasivo.


GI
Per visite Ospedale San Raffaele:

https://www.clickdoc.it/prenota-visita/34600/giuseppe-iaci-cardiochirurgo

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Ieri mi sono posta a visita chirurgica e sono in attesa di essere chiamata per l'intervento di David e per la valvola aortica valuteranno se ripararla o sostituirla con una biologica.