Convenienza studio elettrofisiologico

Salve,
ho 22 anni e 10 anni fa, tramite ECG, mi hanno diagnosticato una preeccitazione ventricolare da sempre asintomatica.

Siccome voglio iniziare a praticare attività sportiva a livello agonistico, per il rilascio del certificato devo sottopormi obbligatoriamente allo studio elettrofisiologico.


Siccome la preeccitazione è asintomatica, mi conviene sottopormi allo studio endocavitario?
Lo studio può essere pericoloso?
È doloroso?
Cosa si avverte durante la procedura?


Inoltre, sono già in lista al policlinico Casilino di Roma, che ne pensate di questo centro?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
Non e' assolutamente pericoiloso e non e' affatto doloroso, viene fatto in anestesia locale, con paziente sveglio.
Puo' soltanto avvertire dei battiti strani del cuore, ma non certo dolore

Si tranquillizzi


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dott. Cecchini.
Lei conosce il policlinico Casilino di Roma? Se sì, è un centro valido per questo tipo di procedure?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
Non personalmente, ma sono metodiche routinarie quotidiane, si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa