Utente
Buongiorno,
ho 31 anni e da circa 20 giorni accuso un dolore al petto (in corrispondenza del cuore) costante. Il dolore, a volte, diventa più acuto se respiro profondamente e durante semplici attività come salire una rampa di scale o anche solo se sto in piedi per un medio-lungo periodo il battito si accellera.
Negli ultimi giorni ho avuto un paio di volte la tachicardia.
Premetto che ho sempre avuto il soffio al cuore
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le conviene programmare un Ecg sotto sforzo specie se avesse familiarita per infarti od ictus o peggio se fosse fumatore.
cordialita
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo dottore
grazie per la celere risposta.
Ho smesso di fumare un paio di mesi fa e un anno e mezzo fa mia madre ha avuto un cavernoma al lobo temporale sinistro.
Prenoterò quanto prima l'ECG.
Cordialmente