Fastidio al pettorale sinistro

Salve a tutti...
Da circa 2 mesi avverto un fastidio al pettorale sinistro all'altezza del cuore e sentendomi il polso sento che i battiti non sono regolari, questo fastidio si ripresenta anche più volte al giorno e dura da pochi secondi ad un paio d'ore. Dubitando che fosse il cuore ho fatto una visita cardiologica ma dall ecg non è risultato niente di anomalo e il cardiologo mi ha consigliato di fare un Holter per essere tranquilli e ha detto che potrebbero essere semplici extrasistoli, ho fatto anche ecg dopo sforzo per il certificato medico e non è emerso nulla di anomalo e ho fatto anche gli esami del sangue dove gli unici valori non nella norma sono la creatinina dove sono emersi valori bassi ed il TSH che risulta un pò sopra la norma (4,07). Secondo voi posso stare tranquillo? Sono fumatore da 3 anni e non faccio attività fisica...
[#1]
Dr. Alessandro Durante Cardiologo 447 4 2
Buonasera,
Per dmpletare gli accertamenti potrebbe eseguire l'holter che le è gia stato consigliato ed eventualmente indagare l'origine del tsh elevato dopo aver chiesto consiglio al suo medico.

Cordiali saluti
Alessandro Durante

Dr. Alessandro Durante
Medico Chirurgo - Cardiologo - Milano, Como, Varese
www.durantealessandro.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie intanto per la risposta...
le volevo chiedere un ultima cosa: gli esami che ho fatto sono sufficienti ad escludere gravi malattie cardiovascolari? posso stare tranquillo finchè non faccio l'holter?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test