Pressione bassa in ultracentenario

Buongiorno,

Scrivo per conto di mio nonno, che ha 104 anni, è alto 195 cm e pesa 79 kg.
E' particolarmente attivo, estremamente lucido, ancora attivo lavorativamente (nel senso che ha molti ettari di terra che cura personalmente). Si arrampica ancora sugli alberi per raccoglierne i frutti e ogni anno comincia ad andare al mare nel mese di marzo a fare lunghe nuotate (siamo sardi...).
Non assume farmaci e non ha mai avuto malattie, se non una leggera infezione all'orecchio 25 anni fa.
Unico "vizio" sono le donne e il gioco d'azzardo, ma è molto equilibrato anche in questo senso.
La sua alimentazione consiste in pesce, frutta a volontà, poche verdure, raramente carne (consuma principalmente carni bianche). Consuma molti superacolici che distilla lui personalmente.
Appartiene ad una famiglia di centenari: suo padre è morto a 29 anni a causa di un'aneurisma cerebrale, ma sua madre ha vissuto fino ai 109 anni e sua nonna addirittura fino ai 116 (mai confermato in nessun guinnes dei primati, ma a quei tempi le reti di comunicazione con il mondo civile erano molto rare).
Ha ancora fratelli e sorelle vivi, 19 in tutto, con un'età che va dai 60 ai 106 anni (lui è il secondo figlio).

Vi scrivo perché da qualche giorno, misurandogli la pressione, ce l'ha prese 90 di massima e 60 di minima. Lui non avverte nessun disturbo ed è molto infastidito dalla nostra apprensione.

Una pressione così bassa in un uomo molto anziano non è un rischio?

Vorrei un vostro parere. Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
No, il rischio e' banalmente il dato anagrafico.
Lo lasci in pace e gli faccia fare ciò' che vuole, e non sta a tormentarlo con i valori pressori
Arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Cecchini,

Torno a scriverle di mio nonno, che attualmente ha quasi 108 anni e gode di buona salute malgrado la sua età.

Una settimana fa è venuto a mancare improvvisamente il suo fratello più grande, di 112 anni, morendo nel sonno.

Questo avvenimento ha portato mio nonno a momenti di tristezza, depressione, poca voglia di uscire la sera.

Solo negli ultimi 2 giorni preferisce andare al mare e restare fino a sera inoltrata, ma parla molto poco e siamo molto preoccupati.

Abbiamo paura che stia male fisicamente, per cui ho voluto provargli la pressione ed era 100 su 55 con 48 pulsazioni al minuto.

La sua O2 è di 98%.

Vogliamo molto bene a mio nonno, ma negli ultimi tempi si è rabbuiato ed è spesso pallido malgrado vada spesso al mare?

Può essere il cuore? Ci suggerisce di andare al pronto soccorso?

Grazie mille
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
in c e alcun motivo,di andare al PS sono valori normali.
Fatelo bere molta acqua e lasciatelo in pace.

arrivedeci
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la celere risposta, Dott. Cecchini.

Mio nonno appena dopo mangiato è andato a cavallo, e nel pomeriggio andrà a fare un viaggio con i suoi fratelli più "piccoli" (98 e 102 anni), e resterà fuori almeno 2 notti.

E' consigliabile alla sua età?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
senta se mi sta prendendo in giro le dirò che non fa ridere.

Volevate portarlo al pronto soccorso ora va a cavallo...

gli lasci fare ciò che vuole

con questo la saluto

cecchini
[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi perdoni Cecchini qui nessuno la vuole prendere in giro.
Voglio portarlo al PS perché ha una pressione bassissima e non è normale alla sua età
Mio nonno non è di ferro, è una persona anziana ma ottusa e con la testa dura e spesso fa scelte inopportune per la sua salute.

Sì, è andato a cavallo ma quando dico che è andato a cavallo voglio dire che va nella stalla, si prende cura di lui e magari lo cavalca un po' con serenità, sjcuramente non fa le corse dei cavalli.

Ad ogni modo seguirò il suo consiglio, grazie mille.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
lei ha detto chen parte per un viaggio a cavallo per due giorni con due fratelli di 98 e 102 anni...
e staranno fuori due notti.

se non è una puntata dei Fratelli Bonanza mi faccia capire...

la saluto
[#8]
dopo
Utente
Utente
No Dott. Cecchini, probabilmente per la fretta mi sono spiegato io male.

Mio nonno dopo mangiato è andato nella stalla ad accudire i suoi due cavalli, e spesso ci sale sopra per farsi un giro, ma chiaramente non cavalca come Tex Will, lo fa per svago per 10-15 minuti, poi si stanca e va a riposare, considerata l'età mi pare ragionevole.

Qui in Sardegna è solito trovare persone centenarie, spesso famiglie vere e proprie.

Quando dico che sarà fuori 2 notti, è perché si recherà con i fratelli su una porzione di terrà di comune proprietà per la raccolta dei pomodori (chiaramente non le coglieranno loro, essendo anziani, ma vorranno tenere sotto controllo la raccolta da parte dei loro braccianti), e dormiranno lì, dal momento che lavoreranno circa 16 ore al giorno e non avrà senso tornare a casa. Fanno così dagli anni '30.

Ora che le ho spiegato nel dettaglio, sperando che lei la smetta con questa ironia pungente, le auguro un buon proseguimento di giornata.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dott. Cecchini,

Voglio aggiornarla sulla situazione.

Mio nonno ha avuto un lieve giramento di testa subito dopo pranzo, per cui gli ho misurato la pressione ed era 90/55 con 85 pulsazioni al minuto.

Ora è andato a fare una passeggiata in campagna, ma ho paura che possa sentirsi male con questi valori così bassi di pressione.

E' normale avere questi valori pressori???? Rischia qualcosa???

Io, mia madre e le mie zie siamo molto in ansia, grazie.

Abbiamo paura che nostro nonno muoia da un momento all'altro, anche perché ha una certa età, ma lui dice sempre che sta bene ma non sappiamo se credergli o meno.

La vita è ingiusta
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
infatti è possibile a quell eta.

ma la vita è sua

arrivederci

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test