Utente
Salve.

Sono un ragazz e soffro di tachicardia( pensavano solo tachicardia). La cardiologa quindi mi prescrisse cardicor 1.25 mg da prendere la mattina. Sono un paio di giorno che ho anche ipertensione o meglio un ipertensione improvvisa. Questo manifesta con giramenti di testa( le prime volte avevo sia tachicardia che ipertensione ma da quando prendo cardicor la tachicardia è passata). La dottoressa pensa sia stress e ansia che mi fanno questi brutti scherzi. Il problema è però il post ipertensione in quanto anche se ho valori di pressione normale mi sento la testa pesante. Questo può anche durare giorni ( anche il primo episodio di ipertensione mi fece quest'effetto per mesi); ne parlai con il curante ma lui essendo incompetente mi disse che era solo la mia coscienza. Ora vorrei capire perché mi sento la testa pesante dopo ogni volte che mi capita l'ipertensione. Che può essere? In attesa di andare dal cardiologo vorrei un vostro parere

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi...ma che valori di pressione riscontra quando se la misura?

Le conviene, data la sua ansia, programmare un ABPM (Holter pressorio) che, misurando i suoi valori 90 volte nelle 24 ore, le dara' un quadro piu' completo della sua situazione pressoria

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Normalmente 110/60 più o meno. L'ipertensione è temporanea. Inoltre aggiungo che mio padre ha lo stesso problema e assume zarelis e micardis

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi scusi che valori trova che lei definisce ipertensivo?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
140/100.
Ip non ho avuto il modo di misurarmi la pressione durante questi episodi. Inoltre non ho tachicardia (grazie al cardicor) ma ho capogiri .

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh sono valori elevati ma non tali da provocare i sintomi che riferisce
Esegua un holter pressori e gli esami ematochimici e delle urine ed eco grafici che il suo medico le
Prescriverà

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Grazie per le risposte. Ma è possibili che il mio medico mi dica di stare tranquillo? Secondo lui non è niente.
Ma per me è un inferno visto che l'ultima volta ci ho messo mesi a guarire

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guarire da cosa?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Da questa sensazione di testa pesante e confusione. Ne ho parlato col medico che però mi disse di stare tranquillo.
Inoltre aggiungo che ho già fatto diverso esami ematici (dove erano presenti anche dei grafici).

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Testa pesante e confusione non sono indice per forza di ipertensione . Programmi un holter pressorio e se vuole ci invii i risultati degli esami che ha eseguito
Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente
Grazie ancora.
Dici questo perché è la secondo volta che mi succede questo. Il primissimo episodio ( di tachicardia e ipertensione) è avvenuto diverso mesi fa. I dottori mi han detto che si trattava di ansia o stress. Subito dopo mi sentivo confuso e la testa la sentivo pesante e "piena". Questo effetti passano sopra un po'. Dopo un tot di ore inizio ad avere di nuovo la testa pesante , quasi come se avessi vertigini. Ero convinto di ciò visto ch è la seconda volta che mi capita ( e semprr dopo un episodio di presunta ipertensione). Appena posso lo invierò le analisi

[#11] dopo  
Utente
Emocromocitometrico

Leucociti 7.38. Mila/mmc
Eritrociti 5.45. milioni/mmc
Emoglobina 14.9. g/dl
Ematocrito HCT 45.4. %
Vol. Globulare medio mcv 83.3 fl
HB corpuscolare medio mch 27.3 pg
Conc. HB corpuscolare medio mchc 32.8 g/dl

Formula leucocitaria

Neutrofili 50.5 %
Eusonifili. 3.1. %
Basofili. 0.8. %
Linfociti. 37.5 %
Monociti 8.1 %
Piastrine 220 Mila/mmc
Sideremia chimico-enzimatica 141. MCG/100 mL
Ft3 siero. 3.7 pg/ml
Ft4 siero 14. pg/ml
TSH siero 1 mUI/ml
A. Antitiroide A. Tireoglobuline 20.5 mUI/ml
Abito antiperossidasi tiroidea 23.1. U/ml

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessun esame di funzionalità renale ed elettroliti ....servono a poco

La
Saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Ci sono altri esami morfologici con dei grafici. Quindi che altro dovrei fare?

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No guardi gli esami che servono sono azotemia creatininemia sodiemia
Potassemia cliremia calcemia.....
Oltre all holter pressorio

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Va bene grazie. Quindi secondo lei questo fastidio alla testa non è dovuto all'ipertensione?
Ne parlerò col mio medico

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Penso proprio di no
Anche perché non c è alcuna prova che lei sia iperteso. Saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#17] dopo  
Utente
Va bene grazie