Utente
Buongiorno dottori, sono un ragazzo di 26 anni estremamente ansioso.
Da qualche mese, avverto dei dolori alle costole, al petto , questi ultimi si trasmettono anche slle spalle a volte. Un mese fa, mi sono recato dal curante, che con estrema gentilezza mi ha detto che saranno problemi di natura ansiosa.
In casa non ci sono parenti con problemi cardiaci. Non bevo (a volte una birra) non fumo, e inoltre pratico sport due volte a settimana.
Questa notte mi è capitata una cosa strana, poiché, ho avvertito dei tremori al petto, come se avessi freddo. Mi capita spesso di avvertire i battiti del cuore, in ogni parte del corpo. Ho spesso exstrasistole, ho cronometrAto i battiti, erano 60 al minuto.
Ovviamente, mediante il consulto a distanza, di cosa potrebbe trattarsi questo "brivido" che so perfettamente che non rientra nel campo medico diciamo così, questo sintomo.
Dovrò fare un tatuaggio, probabilmente sarà dovuta anche a ciò questa agitazione.
Attendo vostre info
Saluti.

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Certo....l'ansia le gioca brutti scherzi. Personalmente non concordo con chi decide di tatuarsi, ma questo è un altro discorso.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
Ha ragione dottore.
Quindi potrebbe derivare dall'ansia dice? In qualche sua risposta ho avuto modo di leggere che lei è di origini napoletane, quindi siamo conterranei :) la ringrazio e le auguro una buona giornata! :)

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Buona giornata anche a lei
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica