Utente 472XXX
Buongiorno vi scrivo perché è da tempo che una situazione mi angoscia....anni fa ho fatto un ecocardiografia al cuore e il cardiologo mi disse che ho un lieve prolasso mitralico emotivamente non significativo con lieve insufficienza e lieve insufficienza alla tricuspide...anni dopo faccio altri ecocardiogrammi e alcuni dottori mi confermano che ho un lieve prolasso mitralico con insufficienza lieve no profilassi mentre un cardiologo (l unico)mi disse di fare la profilassi per l' endocardite batterica in caso di intervento ad es ai denti ecc...e che non avrei più potuto fare immersioni subacquee e pesistica per via del prolasso....sono andata da un altro il quale mi ha detto che non ho un prolasso ma un lembo anteriore ridondante e lieve insufficienza....l ultima visita che ho fatto tre mesi fa invece risulta che non ho il prolasso ma i lembi sottili e allungati e non ho insufficienza mitralica ma solo lieve insufficienza alla tricuspide....con è possibile?io da quando so che i batteri sono pericolosi per il cuore non vivo più...e volevo capire in che modo i batteri entrano nel cuore?se faccio sesso orale con mio marito ho paura che se ho un taglio un bocca e lui ha qualche infezione tipo streptococco candida o Escherichia coli ecc i batteri entrano nel sangue...e causano danni .... se ho una ferita superficiale in bocca durante un rapporto orale è necessario che sanguigni affinché i batteri entrino?è una volta entrati nel sangue come funziona?mi è capitato di praticare del sesso orale a mio marito che si era lavato molte ore prima... è rischioso?e se mi eiaculasse in bocca come funziona? se pratico sesso orale non avendo lesioni in bocca e lui ha batteri quali streptococco ecc come funziona...che fine fanno i batteri?rimangono in bocca o possono entrare lo stesso nel sangue?
Scusate ma vorrei vivere una vita sessuale con mio marito serena e non riesco più.
Spero che rispondiate al più presto.
Buongiorno

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No guardi innanzitutto lei non pare avere un prolasso della mitrale dai referti che lei cita.
Il prolasso della mitrale e' una patologia seria e che spesso necessita di intervento chirurgico.
Inoltre il sesso orale non e' contemplato fra le fonti di batteri che possa causare endocardite.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 472XXX

La ringrazio molto per la tempestiva risposta dottore...quindi se il proprio uomo hs lo streptococco, la candida e gli si pratica rapporto orale anche se ho una ferita nella bocca non è pericoloso per il cuore ?Mi ha spaventata anche la mia ginecologa di fiducia perché mi ha detto pochi giorni fa che se mio marito ha lo streptococco ad es me lo becco perché dalle tonsille passa tutto e se ho un taglio ne lo becco comunque... Le ho chiesto perché l' ultimo catdiologo che mi ha vistata mi ha detto che l endocardite può venire seppur raramente anche ad un cuore sano....e ho capito (spero male) che i batteri una volta entrati nel sangue si possono depositare all interno delle arterie e possono partire trombi...poi cercando su internet ho letto che alcune malattie sessuali possono causare endocardite. ...per curiosità dottore quali sono i batteri pericolosi per il cuore? In conclusione se ho una ferita superficiale in bocca e vengo a contatto con qualche batterio, per quel che riguarda il cuore posso stare tranquilla? Come funziona quando nel circolo ematico entrano batteri? Come funziona per un cuore sano che viene a contatto con batteri? scusi ancora dottore.
Arrivederci

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
costantemente i batteri entrano nel sangue, quando lei si lava i denti ,se ha una piccola ferita o se ha un sanguinamento emorroidario.
Quindi smetta di preoccuparsi e di andare a cercare su internet cose astruse.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Grazie ancora dottore.
Arrivederci

[#5] dopo  
Utente 472XXX

Buongiorno dottore eccomi di nuovo con i miei dubbi.... purtroppo io sono sovente affetta da candidosi vaginale...la dottoressa mi ha detto di fare un esame cioè il test per la funzione intestinale per parassiti candida e batteri, perché sostiene che la candida può essere pericolosa per parecchie cose qualora passi nel tessuto ematico...mi ha detto che può causare depressione,mancanza di appetito, irritabilità e anche endocardite.... è vero dottore?io le ho spiegato delle mie paure e le ho dettoche mi sono consultata con lei;la dottoressa mi ha risposto che alcune malattie a trasmissione sessuale possono causare endocardite (anche in un soggetto con cuore sano) e mi ha fatto allarmare nuovamente....quali malattie????
Aspetto con ansia una sua risposta dottore
Buongiorno

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Io penso che lei sia ossessionata dall'endocardite.
Il suo rischio di endocardite e' quello di tutti: bassissimo.

Il suo problema e' un problema piscologico che deve affrontare con un altro specialista, non certo un cardiologo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza