Utente 473XXX
Salve dottore scusi se la disturbo l’anno scorso mi è capitato di sentirmi a corto di fiato e avendo paura di evento cardiaco mi sono recato in ospedale. Ma ho fatto esami del sangue e per la p - pcr risultavano minori di 2,9 mg/L , esame della striscia di sangue che diceva: “ non si sono osservate al microscopio significati e alterazione morfologiche a carico dellle cellule ematiche.in particolare non si sono rilevate cellule con aspetto immaturo o alterato” (serve per vedere se ho tumori? ) . Il test sotto sforzo diceva che non avevo alcun problema e l’holper aveva questo esito :
Rari isolati bev bimorfi , non fenomeni r su t rari e isolati bsev non rr critici, fc media 73.Li ho portati alla dottoressa e mi ha detto che andava tutto bene e che se mi fosse capitato di nuovo di ripresentarmi . Tutto questo ad aprile dell anno scorso . Ieri sera ho avuto ancora un po’ di fiato corto e qualche dolore al petto. Ho preferito non andare al pronto soccorso. Lei cosa crede , devo fare ulteriori approfondimenti?? Attendo la sua risposta scusi per il disturbo. Ho fatto degli esami del sangue circa due mesi fa e la pcr diceva <0,4 mg/L

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Guardi, le rispondo solo per quanto di competenza, visto che ha postato la sua richiesta in area cardiologica. Se oltre a quanto riporta ha anche effettuato un Ecocardogramma non c'è necessità di approfondimenti. Differentemente lo faccia e poi ci farà sapere.
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica