Utente 341XXX
Buongiorno,
spero sia la sezione adatta per porre la domanda, altrimenti vogliate scusarmi e spostarmi nella sezione adatta.

In data 15/01/2018 ho effettuato analisi del sangue complete come da abitudine ogni 2 anni.
Ho 33 anni, peso 70 kg, Fumo 5/6 sigarette al giorno pratico sport saltuariamente.
Navigando sul web ho visto che esiste una formula più o meno precisa per calcolare il Colesterolo LDL, tale formula Friedwald. Il problema è che inserendo i miei valori risultata il tutto diverso dal laboratorio (Applicando la Formula Colesterolo LDL 105 da laboratorio 74).
Di seguito gli esami di Laboratorio:

Colesterolo HDL 50,0
Glicemia 99
Trigliceridi 117
Uricemia 5,50
Azotemia 35
Gamma GT 25
Creatinina 1.10
Colesterolo tot 179
Gpt 24
Colesterolo LDL 74

Vorrei sapere un vostro cortese parere si sono sbagliati in laboratorio analisi quindi devo ripeterle, oppure proprio perché trattasi di esami posso stare tranquillo rispetto alla Formula?

Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Secondo la formula suddetta il suo LDL e' pari a 105 mg.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 341XXX

La ringrazio della celere risposta.
Ma a questo punto devo dare per buono il risultato della formula oppure quello del laboratorio analisi?
Grazie

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
il dott Cecchini mi perdonerà l'intrusione.
Concordo pienamente con il valore che le ha dato di 105 mg/dl di LDL.
Il valore del laboratorio sarà frutto di un errore di calcolo.
Tenga presente che pressocchè il 100% dei laboratori calcola l'LDL per via indiretta sfruttando i valori dei trigliceridi, dell'HDL e del Col. Totale.
Nessuno effettua una valutazione diretta dell'LDL: troppo costosa.
Cari saluti.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 341XXX

La ringrazio, quindi un valore alto per l’LDL giusto o rientra nella norma?

[#5] dopo  
Utente 341XXX

A conferma sono passato ora al laboratorio analisi, dove la dottoressa mi ha spiegato che L’ LDL non è stato calcolato come da tabella ma in laboratorio tenendo conto del parametro VLN (mi sembra si chiami).
Può esser veritiero ? Considerate che le analisi sono state molto costose qui di (presumo) dettagliate.

Ringrazio ancora della disponibilita

[#6] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
il suo LDL è normale.
Studi condotti peraltro paragonando la determinazione diretta dell'LDL vs quella con la Formula di Friedewald hanno dimostrato uno scostamento clinicamente non significativo.
Per cui la Determinazione indiretta è usata in tutti i laboratori.
Cosa indichi la sigla VLN che le pare di aver percepito non saprei dirglielo.
Saluti,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#7] dopo  
Utente 341XXX

La ringrazio. La sigla esatta non la ricordo.
Grazie delle cortesia.

Buona serata.

[#8] dopo  
Utente 341XXX

Buonasera,

per chiarezza sono ripassato al laboratorio analisi, un altro dottore in maniera più comprensiva nei miei confronti senza sigle e paroloni (non essendo il mio mestiere) mi ha spiegato che dal 2016 utilizzano il “sistema diretto” per quello che concerne il calcolo del colesterolo LDL. Infatti riguardando le stesse analisi effettuate ad agosto 2016 la stessa formula Friedewald si discosta di 30+ mg/dl.
Grazie per la disponibilità