Utente 477XXX
Salve, ho 31 anni e soffro da quando avevo 10 anni di dolori al petto lato sinistro in sede cardiaca. I dolori iniziano regolarmente durante il periodo invernale, e alternano delle vere e proprie crisi in cui il dolore al petto è opprimente, a dei momenti in cui avverto un lieve fastidio. Nel corso degli anni ho eseguito svariate analisi (ecc sotto sforzo, ecocuore, ecocolordoppler cardiaco) ed effettuato visite di controllo, sempre risultate negative e che non hanno mai evidenziato anomalie degne di nota. Però devo rilevare il fatto che ogni volta che ho effettuato visite e controlli ero lontano dalla crisi dolorosa.
Secondo un cardiologo potrebbe essere una infiammazione del muscolo grande pettorale, secondo il medico curante una costocondrite. Apena ritotna la stagione calda i dolori sono in passato sempre scomparsi. La mia domanda è: devo insistere nello indagare effettuando magari un ecc durante una di queste crisi? Quali sono i criteri che consentono di distinguere un dolore cardiaco da uno prettamente di origine muscolo-scheletrico? Perché questo dolore si manifesta solo durante l'inverno?

Soffro di ernia Israele e cardias incompetente e sono sotto terapia, ma durante le visite pregresse hanno sempre escluso, per la natura dei dolori, un coinvolgimento fra i disturbi.

Ringrazio già in anticipo chi gentilmente mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Capisce bene che se da 21 anni ha lo stesso tipo di dolori il cuore non puo' essere.
Sono dolori osteomuscolari, che di solito rispondono bene agli antiinfiammatori

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Potrebbe essere uno sporadico spasmo coronarico?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza