Utente 429XXX
In questi giorni il dottore dopo avere riscontrato un infiammazione bronchiale mi ha dato da prendere, Azitromicina, prednisone e symbicort. Ho iniziato venerdì e da sabato ho iniziato ad avere delle palpitazioni. I sintomi sono come dei battiti forti nella gola ma non ho altri problemi. Il ritmo cardiaco mi sembra abbastanza costante. Ho 51 anni e fino ad ora non ho sofferto di nessun problema cardiaco. Volevo chiedere se queste palpitazioni possono essere causate dai medicinali e quindi consulto il medico sul da farsi oppure è meglio approfondire con un cardiologo. Vorrei aggiungere che le palpitazioni avvengono d'improvviso e d'improvviso scompaiono magari per ore.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
si, tutti e tre i farmaci possono indurre aumento della frequenza cardiaca e talora anche qualche ext4sistole.
Lo riferisca al curante

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 429XXX

Grazie riferito al medico curante. Una domanda dopo quanto tempo, dopo avere terminato di prendere queste medicine mi dovrebbero passare questi disturbi?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dopo qualche giorno.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 429XXX

Grazie mille la terrò al corrente!