Utente 476XXX
Salve dottori, sono una ragazza di 22 anni , da Luglio 2017 in seguito a gastroscopia ho scoperto di avere un'esofagite da reflusso grado A...da allora tutte le mattine appena mi sveglio avverto un bruciore, fastidio, come un languore all'altezza del petto...siccome tale bruciore non sempre prende lo stomaco, ma si localizza quasi sempre al petto...mi era venuta paura potesse trattarsi del cuore...quest'estate per questi disturbi sono stata anche due volte in pronto soccorso e mi fecero anche l'ECG e tutte due le volte risultò nella norma...secondo voi questi fastidi al petto sono legati alla mia esofagite o ci può essere qualcosa, che devo indagare, e riguarda il cuore? Aggiungo infine di presentare tale disturbo soprattutto la mattina appena sveglia e si accompagna a volte anche da nodo in gola, se mi sollevo dal letto e dopo fatta colazione tende a diminuire...vi ringrazio per il chiarimento!!!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei racconta sintomi tipici della esofagite, che va curata

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza