Utente 487XXX
Buongiorno,
Pratico come sport il ciclismo, mi alleno circa 3 -4 volte a settimana per circa un ora a sessione. Da qualche mese ad oggi, quando inizio l'attività fisica, dopo circa 10 minuti di allenamento, che inizio in maniera molto dolce, per poi crescere come cadenza, all'aumentare delle pulsazioni avverto un forte e fastidioso formicolio ai piedi, e meno forte nel resto del corpo, inclusa la testa. Questo fastidioso formicolio dura circa 15 minuti, per poi scomparire facendomi continuare tranquillamente l'allenamento, in poche parole "a caldo" non avverto fastidi. Lo stesso formicolio, meno forte, lo avverto anche se non pratico attività sportiva, ma sempre in concomitanza con incremento della circolazione. A volte durante l'allenamento è talmente fastidioso da dovermi fermare e massaggiare le caviglie ed il collo del piede per alleviare il fastidio.
Resto in attesa di qualche indicazione,
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Lei ha postato la sua domanda in area cardiologica e quindi le rispondo per quanto di competenza....I sintomi che riporta non chiaramente alcun legame con il suo cuore.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Buongiorno.
La ringrazio pensavo fosse legato alla circolazione. Potrebbe indicarmi secondo Lei a quale sezione potrebbe appartenere questo disturbo ? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Angiologia ....
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#4] dopo  
Utente 487XXX

Grazie. Gentilissimo.