Utente 487XXX
Buongiorno , ho gia chiesto in passato qui sopra qualche consulto che mi ha portato a fare diversi esami.
2 Elettrocardiogrammi ottimi , leggero soffio al cuore 2/6 (mi hanno detto che e normale)
1 Prova da sforzo anch esso mi hanno detto perfetto
1 Ecocolordoppler assolutamente normale , solo una lieve insufficienza mitralica , anch essa definita normale in quanto un cuore giovane , FE 60%
La mia domanda è : come mai quando vado a correre accuso un dolore al petto ? premetto che sono in sovrappeso di 8 , 10 kg in questo periodo ma è un dolore molto strano , diminuisce quando rallento e aumenta appena riprendo … stesso qui sopra mi e stato consigliato di fare attività fisica regolare e sicura ma questo dolore non mi permette di allenarmi e di riprendere la forma … a cosa puo essere dovuto ?
vi ringrazio ,sperando in una risposta per poter fare sicura attività fisica!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il dolore al petto durante corsa puo' essere anche dovuto ad un problema bronchiale.
Quando ha eseguito l'ultima prova da sforzo?
era stata fatta con lo sclaino, cicloergometro o tapis roulant?
Aveva avuto dolore durante la prova?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 487XXX

La prova da sforzo e stata fatta il 22 marzo , non ho avuto dolori al momento , fatta con tapis roulant e dice : il paziente si e esercitato secondo il BRUCE ottenendo un livello di METS max : 13.80 .. frequenza a riposo 112 frequenza massima 181 .. pressione sanguigna a riposo 130-80 .. durante sforzo 170-90 . test interrotto al 1 minuto del V stadio per esaurimento muscolare in assenza di sintomi , eventi aritmici e alterazioni dell ST T durante defaticamento . nei limiti il comportamento di PA e FC . TEST NEGATIVO. Questi altri i dati dell ecocolordoppler : Dimenzione telediastolica radice aortica : 30 (vn 20-37)
Dimenzione telesistolica atrio sinistro : 36 (vn15-40)
Ventriloco sinistro vstd : 52 (vn 39-56)
vsts:31 (vn variabile)
siv:10 (vn 6-10)
pp: 08 (vn 6-10)
Frazione di eiezione: % > 55

Descrizione:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie e spessori parietali con buona funzione sistolica globale ) Fe : 60%
Normale cinesi segmentaria
normale la funzione diastolica del ventricolo sinistro
apparato valvolare mitralico con lieve insufficienza
atrio sinistro nei limiti
aorta ascendente di normale calibro
Valvola aortica normofunzionante
ventricolo destro nei limiti per dimensioni e cinesi
valvola tricuspidale normale con normale pressione sistolica in ventricolo destro
assenza di versamento pericardico in atto

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ha eseguito degli esami molto ben fatti e NEGATIVI per problemi cardiaci.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 487XXX

Grazie dottore , e tranquillizzante sapere da lei che sia i dati del test da sforzo sia l ecodoppler sono negativi sotto tutti gli effetti , continuerò con l attività fisica e se il problema persiste farò analizzare il mio caso dal punto di vista bronchiale , grazie ancora !