Utente 488XXX
Salve, ho 22 anni. È da stamattina che presento dolori al torace e dolore al braccio sinistro e non so più dove metterlo per attenuare il dolore.mi vengono delle fitte forti non continue ma come delle lame, ovviamente il tutto nella parte sinistra. Sono una persona molto ansiosa. Ho eseguito un ECG sotto sforzo e ecografia al cuore a ottobre e a novembre mi è stato fatto ECG hoter 24 ore. Tutto nella norma se non extrasistole. Ora, io non so se in 9 mesi possa cambiare qualcosa, ma queste fitte sembrano provenire dal cuore. Fumo 4 sigarette al giorno, che sto togliendo, non faccio sport e conduco una vita stressante, lavoro molto e sopratutto un lavoro fisico. Insieme al dolore toracico c'è anche dolore alla schiena. Vorrei sapere se è il caso di andare al ps o se posso stare serena. Grazie, cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei descrive non è assolutamente tipico per problem8 cardiaci

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Grazie dottore. Saprebbe dirmi secondo lei di cosa si tratta?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È un dolore che ore nevritico o da periartrite scapolo omerale

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza