Utente 298XXX
Buongiorno a tutti, volevo porvi un quesito, è normale che ci sono periodi che ho i battiti del cuore a riposo che variano da 54 a 65 bpm e sotto sforzo (6km di camminata leggera a 6km/h) che variano fa 98 a 107, mentre altri periodi che a riposo variano da 70 a 80 bpm a riposo e sotto sforzo variano circa da 115 a 126 bpm e che spesso ho come dei fastidi al collo e al braccio sx (il mio dottore di base dice essere cervicale) e sento (mi sembra) i battiti del cuore sul petto sx (come fossero spasmi muscolari).
Per questo ho eseguito diversi ECG (niente di strano) un Ecodoppler cardiaco (niente di strano)......questa cosa comincia a darmi un pó d'ansia, il mio medico mi dice di stare tranquillo che il cuore non ha niente.
Premetto che assumo CARDIOASPIRINA e SIMVASTATINA 10mg dopo che ai primi di marzo sono stato ricoverato per un sospetto TIA.

In attesa di riscontro, saluti e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I valori di frquenza che lei segnala sono normali.
Proseguia con l'attivita' fisica al fine di ridurre il peso che specialmente in lei costituisce un notevole fattore di rischio

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 298XXX

La ringrazio Dott. Della celere risposta, quindi non mi devo preoccupare ne di questa differenza di battiti sia a riposo che sotto sforzo tra una settimana e l'altra, domanda stupida, ma i battiti del cuore non dovrebbero essere abbastanza costanti? Quindi non tengo conto nemmeno di quegli "spasmi" che sento al pettorale sinistro?
Per quanto riguarda il peso sono sotto cura da una nutrizionista (ho la prima visita di controllo questa sera dopo un mese) e in questo primo mese ho perso 8kg. E certamente continuerò con la camminata veloce almeno 3 volte a settimana.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Assolutamente nessuna preoccupazione.
Proceda cosi' che e' sulla buona strada

arrivederci e complimenti

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 298XXX

Grazie mille Dott. gentilissimo.