Utente 502XXX
Salve cari medici, è da qualche giorno che avverto improvvisi dolori profondi dietro al tricipite sinistro che vanno e vengono subito al fianco dell'ascella ( lato posteriore ),talvolta avverto anche fitte al petto. Indica qualche malfunzionamento cardiaco o sono dolori legati ai continui cambiamenti climatici?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dolori che lei descrive non sono di tipo cardiaco.
Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Salve Dottor Cecchini Vi Volevo porre un'altra domanda:
Oggi mentre ero in bagno seduto sul water ero un po preoccupato per alcune situazioni personali e già sentivo il cuore battere lentamente; quando mi sono alzato per sedermi nuovamente sul bidet ho sentito il cuore bloccarsi per un pò ( 2 o 3 secondi ) , dopodichè battere nuovamente in modo lento.
Dalla situazioni non sembravano extrasistoli come mi capitano altre volte visto che quando il cuore ha continuato a battere non ha avuto nessun cambiamento brusco di velocità o intensità di battito.
Detto ciò a cosa è dovuta questa spiacevole reazione?
Ps: poco tempo fa ho eseguito holter delle 24 ore e ecodoppler cardiaco ed è uscito fuori soltanto una lieve insufficienza tricuspidale ed un paio di extrasistoli ventricolari ed una decina sopraventricolari.
Rischio in queste particolari situazioni?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi il cuore non si è bloccato sul bidet......
Dato che scrive su un altro tastiera posso pensare che lei sia vivo.

Smetta di preoccuparsi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 502XXX

Lei intende che è successo stesso a causa che ero sovrappensiero?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi stiamo parlando del niente .
Questa non è una chat.

Con questo la saluto ritenendo concluso il mio consulto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 502XXX

Dottor Cecchini mi scusi ma forse mi ha preso nel modo ironico, ma purtroppo non è come pensa Lei.
Io ho chiesto ulteriore consulto perché realmente ho sentito mancanza di battiti per il tempo che le ho scritto quando prima già erano lenti, e quindi volevo chiederLe se il tutto era collegato al fatto che ero sovrappensiero o ad altra causa.
Si figuri , non è mio intento farle perdere tempo inutilmente.
Se le farà piacere attendo un'ulteriore risposta Vostra.
Buona Domenica

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi ha avuto qualche extrasistole delle quali lei ha avvertito la pausa compensatoria.
Che lei fosse sul bidet o su qualche altro sedile non ha la minima importanza.

Con questo la,saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 502XXX

Certamente Dottor Cecchini, le chiedo scusa se ha interpretato il tutto in maniera ironica, era giusto per specificare i vari movimenti/spostamenti effettuati per spiegarmi nel migliore dei modi.
Una curiosità, lo stress e le preoccupazioni possono portare bradicardia ??
La saluto, Arrivederci

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza