Utente 400XXX
Buongiorno a tutti.
Circa 15 giorni fa ho fatto un giro su una di quelle giostre "adrenaliniche" di Gardaland (una specie di montagne russe)
Da allora oltre alla sensazione di forte spavento e fastidio al cuore che mi ha accompagnato, durante il giro e per qualche giorno successivo, avverto delle fitte al petto nella parte sinistra, oltre che delle sensazioni a tratti di "punture" sotto l'ascella sinistra e nella spalla.
Circa una settimana fa, sono andato dal medico curante (che è anche cardiologo) il quale mi ha fatto credo una sorta di ECG (ha utilizzato un piccolo macchinario mobile, che mi ha appoggiato successivamente in diversi punti del petto e delle caviglie), dicendomi che tutto è a posto e non è il cuore, sostenendo che probabilmente l'imbragatura del gioco mi ha portato questi fastidi.
I fastidi sembravano attenuati, ma da qualche giorno li avverto di nuovo, il tutto accompagnato da una sensazione di affaticamento e stanchezza, a mio avviso eccessiva, dopo aver fatto qualche sforzo... (2 tiri a pallavolo, una salita a piedi...).

Cosa ne pensate? E' opportuno fare qualche altra indagine?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il tipo di sintomi che lei riferisce non ha alcun nesso con il suo cuore.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza