Utente
Salve prof io sono Gianni ho 51 volevo chiedere gentilmente io per caso ho fatto test del dito saturazione ossigeno e il risultato e 89 eil macchinario lampeggia e normale?in pratica volevo sapere se rischio io ho delle piccole apnee notturne? Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quel valore è estremamente basso.
A parte controllarlo di nuovo ,
Recherà quelle macchinette non sono del tutto affidabili, informi il suo medico .
Ha avuto recenti bronchiti? Lavora con Polveri? È fumatore?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore io poi ho misurato stamattina e la saturazione era 97 o 96 la sera poi alle volte vado in apnea ogni 2 ore 3 volte da 10 secondi grazie comunque non mi affatto quando lavoro grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi come vede qel 89 non era veritiero, ma non miua risposto alle mie domande.

Ha avuto recenti bronchiti? Lavora con Polveri? È fumatore?



Arricederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore io lavoravo con le pelli non erano polveri vere e proprie ho fumato 5 sigarette al giorno dai 50 ai ,51 anni poi smesso perché ho capito che lo scherzo stava diventando pesante per quando riguarda le bronchiti le ho avuto tanti anni fa no di recente volevo chiedere per l'esonero devo fare qualcosa ? quindi se io dovrei trovare un 88 di saturazione dovrei preoccuparmi
La

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se fosse vera ovviamente deve preoccuparsi e riferire al suo Medico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Dottore per concludere per le apnee e grave.grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei riferisce una saturazione di 89% durante la veglia , non durante il sonno
Informi il suo Medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Egregio dott salve io ho fatto saturazione con macchinetta dito 93 e accettabile o 92 grazie

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore io ho fatto saturazione ossigeno con apparecchio di casa e i valori andavano 96 97' 95'fino a 92 mi devo preoccupare ip faccio footing due volte settimana 20 km ho 62 non mi manca aria russo la sera e vado certe volte im apnea ho 52 anni 13 anni fa ho avuto tia posso per ipossia avere tia di nuovo grazie mille

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non so perche' lei a neppure 40 anni abbia avuto un TIA (episodi di fibrillazione atriale?, difettominterratriale?, problemi carotidei?) quindi e' difficile rispondere alla sua domanda.
Siciuramente stara inolre seguendo una terapia per evitare una recidiva di TIA , che pero' lei non indica

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
Salve dottore io in pratica come le ho scritto ho avuto tia 13 anni fa ho fatto rmn ed e uscito fuori una piccola macchia sospetto tia quindi il neurologo non mo ha dato niente come cura siccome io ho avuto una insuff mitro aortica lieve e dilatazione bulbo aortica lieve ho fatto 2 anni fa ecocardiograma transosefqgeo ed e uscito fuori 10 20 microbolle quindi si e ospettato che il tia viene da li e quindi dovrei chiudere il foro ipercolesterolemia sotto controllo e ipertensione controllata lieve stenosi carotidea 18 per cento stabile ateromasica e piccola placca calcifica cuore faccio spirt 20 km settimana normopeso per la saturazione da 98 97 96'fino a 92'enormale rischio ipossia e puo provocare tia grazie mille

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se non chiude il forame ovale che è ri asti aperto lei è a rischio di una nuovamente ischemia cerebrale
si rivolga ad un centro cardiochirurgico di sua fiducia e nel frattempo si rivolga al suo medico perché le,prescriva aspirina da assumere quotidianamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13] dopo  
Utente
Mi scusidottore e la saturazione viene pure dal forame ovale che e cosi ballerina ma e trpppo bassa grazie devo fare cura grazie mi scusi

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no la saturazione non dipende dal forame ovale pervio.
come terapia lei deve operarsi m per la,chiusura del difetto cardiaco congenito che ha

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15] dopo  
Utente
Mi scusi dottor cecchini.facendo sport e avendo saturazione ossigeno bassa me nr devo accorgere se ho problemi faccio 20 km settimana dovrei andareda un pneumologo grazie e mi scusi per il disturbo

[#16]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I saturimetri da dito non sono granche' affidabili.
Provveda a chiudere il difetto interatriale che ha.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17] dopo  
Utente
Salve dottore mi scusi ma se non si provvede a chiudere il foro si rischia tia grave nel senso un ictusimportante e poi chiuso il forame si puo stare tranquilli grazie

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si rischia un ictus cerebrale. chiudendolo si evita questo rischio

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso