Utente 171XXX
Salve,
Ho 35 anni ed ho notato da un po' di tempo che ogni volta che ho influenza I miei battiti a riposo arrivano fino a 130.
Ieri sera con l'influenza intestinale ho dovuto portare il cane fuori comunque è questo minimo sforzo mi ha fatto arrivare i batti a 156 mancadomi l'aria . Capisco che aumentino quando uno è influenzato ma così mi pare un po' troppo.
Di solito i miei battiti a riposo in condizioni normali sono tra i 75-95 in base allo stress

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La vera influenza è una malattia che un soggetto normale contrae poche volte nella vita
Probabilmente lei ha delle banali virosi che niente hanno a che fare con influenza
In tali casi L aumento della frequenza è la
Norma, specie se voi disturbi intestinali lei avesse perso liquidi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 171XXX

Grazie mille dottore, pensavo mi stesse per venire un infarto
Comunque mi succede anche con febbre senza problemi di intestino, o mal di gola e naso chiuso.
Poi non so se è rilevante ma i battiti mi vengono così alti quando mangio un po' più del solito.

Grazie ancora

Saluti

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L 'influenza vera e' una malattia che non si ha spesso, ma poche volte nella vita.
Avra' una banale sinsdrome da raffreddamento, magari con qualche bronchite.
In queI casi, specie se ha avuto perdite di liquidi per il problema intestinale ovviamente la frequenza aumenta.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza