Utente 526XXX
Buongiorno dottori, sono un ragazzo di 18 anni che non beve, non fuma e non ha familiarità per malattie cardiache.
Soffro di attacchi d'ansia e sono in costante apprensione per la mia salute.
Ultimamente, pensando sempre alla paura di avere un A.C. improvviso, sto avendo difficoltà a fare sport: mentre lo pratico avverto capogiri, vertigini e, mentre effettuo dei pesi, avverto un formicolio all'interno del petto che parte dalla zona addominale.
Non so se sia sempre per la mia paura ma talvolta ho la sensazione che il cuore batta irregolarmente, sia durante lo sport che a riposo, e questo mi manda nel panico.
Anche oggi mentre tornavo dalla palestra ho avuto la sensazione che il cuore mi battesse irregolarmente (non so se esso abbia effettivamente seguito un ritmo irregolare) e mi sono sentito improvvisamente leggero, mandandomi nel panico.
Talvolta avverto anche delle sporadiche exstrasistoli.
2 mesi fa feci l'ECG basale, ecocardiogramma e visita cardiologica dove è emerso che il mio cuore è in perfette condizioni, però se è così come si spiegano questi sintomi?
Dovrei ripetere gli esami?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono sintomi legati al panico ed all ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza