Utente 554XXX
Salve.
Vorrei chiedere una cosa:
Ieri ero a letto sul lato sinistro, e mi è capitato di poggiare la mano sotto il petto sinistro, Sopra la costola alta a sinitra per intenderci, dove avvertivo il battito del cuore che sentivo letteralmente sotto le dita, che però sembrava muoversi in modo nn regolare,ovvero sembrava avere un movimento dopo il battito, successivo al battito..
Le pulsazioni alla gola per esempio,erano regolari mentre qualcuna avvertita sotto le dita che avevo poggiato al petto facevano un movimento strano.
Somiglia più ad un riempimento e svuotamento ogni 3/battiti.
Prevalentemente quando espiravo notavo il "movimento diverso"
Mi chiedevo se era normale, in quel punto avvertire una cosa simile, se magari era anatomicamente normale?
E mi scuso se sono stato poco chiaro e prolisso.
Ringrazio anticipatamente per l attenzione.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
per carità.....

l ansia le gioca brutti scherzi

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 554XXX

Mi aspettavo una risposta simile.
So di essere abbastanza ansioso, ma ciò non toglie che la situazione descritta sia reale, e nel prospetto di ciò le avevo chiesto se potesse avere pertinenza cardiologica, e nel caso quale..
Effettivamente ho specificato se potesse essere anatomicamente possibile e/o normale/anormale.
Che cortesemente, se posso, le ripeto la domanda, conscio della sua cortese attenzione.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Comprende bene che avendo un cuore solo non può avere diverse pulsazioni in diverse parti del corpo.
quindi probabilmente ha presentato delle banali fascixolazioni muscolari

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 554XXX

Giusto.
Informandomi un po' ho capito che è l area mitralica, ed è proprio li he avvertivo una pulsatilita diversa.
Ora,se fosse così gentile da rispondermi ancora, le volevo chiedere: è possibile che la pulsatilita diversa che sentivo sia legato ad un problema mitralico?
Ovvero conosco le Fascicolazioni muscolari, che spesso ho, e questa non ne era affatto una, sembrava un movimento di ritorno..
Ritiene debba fare un qualche accertamento? Se facessi un ecg avrei qualche risposta utile, o comunque valida a fugare un dubbio?
Grazie mille.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma lasci perredere l'area mitralica, ma che ne sa lei?
E' un focolaio auscultatorio e non anatomico.
Spenga il PC ed esca a divertirsi, come e' consono alla sua eta'
Lei ha dei grossi problemi di ansia che io non posso risolvere da cardiologo.

Con questo la saluto
Il mio consulto finisce qui.

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 554XXX

A ringrazio molto per il suo tempo