x

x

Infarto

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buongiorno Ho necessità di un suo parere io ho 38 anni e soffro continuamente di dolore al petto...ho fatto diverse visite cardiologiche e non è mai stato riscontrato nulla tranne che un prolasso della valvola mitralica, stamattina mi sono svegliata con dolore al petto,alle braccia e dietro alla spalla e ho paura che mi stia per venire un infarto...non vivo più perché ho costantemente paura che mi deve venire un infarto
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.6k 3.2k 3
beh se la sua è una fobia deve rivolgersi ad uno psicoterapeuta.

ho sempre dolore al petto lei scrive...comprende bene da donna matura che non può avere un infarto tutto i giorni

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Certo che no ma se mi viene come lo riconosco
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.6k 3.2k 3
lei è ossessionata dal, infarto ed io non curo le ossessioni

con questo chiudo il mio consulto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore volevo solo sapere i sintomi dell'infarto e come riconoscerli proprio perché avendo spesso questo dolore al petto ho paura di non saper riconoscere se mi viene un infarto

L'infarto del miocardio: quali sono i sintomi per riconoscerlo il tempo? Quali sono le cause dell'attacco di cuore? Fattori di rischio, cure e il post-infarto.

Leggi tutto