Utente
Salve sono un ragazzo di 26 anni, da un anno soffro di attacchi di panico e ansia e sono sotto cura farmacologica, lavoro regolarmente, alla sera esco, cammino due/tre volte a settimana nel tempo libero, bevo acqua regolarmente, io ho avuto sempre la pressione perfetta, dopo un raffreddore che il medico mi ha curato con antibiotico e aspirina e sciroppo (che ho smesso di usare) e adopero una crema al cortisone per un infezione al pene, ho notato che da una settimana e mezza la mia pressione si aggira quasi sempre sui 140/95 con 100 battiti sia mattina e sera e alla mattina 130/85 con 90 battiti, mi son preoccupato perché non ho mai avuto sti valori, avendo attacchi di panico a dicembre dell anno scorso ho eseguito elettrocardiogramma e visita cardiologica e tutto nella norma, eseguita anche tac cranio e visita neurologica tutto nella norma, il medico L altro ieri mi ha dettto di andar a fare esercizio fisico e di tener controllato la pressione però io son preoccupato perché da un giorno al altro mi succede questo, vorrei sapere se è agitazione o i farmaci che mi ha dato lui o qualcosa altro che potrei avere, grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che non ci sia niente di cui preoccuparsi. Totneranno normali quando avra terminato antibiotici e cortisone

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,L antibiotico L ho finito tre giorni fa e il cortisone oggi è L ultimo giorno,la aggiorno nei prossimi giorni come va

[#3] dopo  
Utente
Ma si dovrebbe abbassare subito o ci vogliono un po’ di giorni che la pressione scende?perche non ho preso il cortisone oggi è lo stesso è 140/92

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ci mettera' qualche giorno
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Mi scusi non era cortisone,si chiama pevisone,il medico mi ha detto che dentro ha cortisone in teoria,può essere quello?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo' darsi.
controli i valori pressori tra qualche giorno

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore,dopo 2 giorni la pressione non cambia,ho sudorazione e calore sul viso,la pressione stamattina e oggi pomeriggio sono 140/92 e 92 battiti,aspetto ancora o dovrebbe essere già scomparita L effetto collaterale del cortisone?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
A questo punto programmi un ABPM (Holter rpessorio) per valutare razionalmente il suo priofilo pressorio diurno e notturno.
Elimini il sale nei cibi di cottura. Cammini un'ora al giorno a passo svelto e beva circa duie litri di acqua al di

cordialita'
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Vabene,grazie,volevo solo sapere se dovrebbe essere già normalizzata la pressione o no?e secondo lei cosa potrei avere?

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come dice lei non si è normalizzata e quindi conviene valutare se lei sia un iperteso o meno con L esame che le ho consigliato

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
Vabene domani vado dal medico e prenoto,comunque volevo intendere se percaso i farmaci che ho preso possono aver danneggiato i reni alzandomi la pressione?