x

x

Senso di oppressione al braccio, non continuo, costola posteriore sporgente, mal di denti e fitte

Salve, da un po' sentivo fastidio al braccio sinistro e ogni tanto arriva fino alle ditabl, un senso di oppressione fino a quando non è peggiorato e sono andato al pronto soccorso. Lì senza nemmeno toccarmi e guardarmi la dottoressa mi ha detto che è epicondilite, il fatto che il dolore ora non è solo al braccio, ogni tanto avverto delle fitte al petto, rare volte ho avuto la stessa sensazione all'altro braccio e e ho una costola posteriore sporgente, e ora mi è venuto il mal di dente al lato sinistro, le fitte sono rare al petto e le avverto più spesso verso la clavicola e mi sembra che ho la mascella anestetizzata, il dolore è avvertibile anche a fine respirazione profonda, il dolore al braccio lo sento di più quando forma un v, il fastidio sembra essere anche nelle orecchie ed più concentrato verso la schiena, misuro i battiti ultimamente e sono sempre da 42 a 45, può essere causato da un problema di postura? Tipo al pronto soccorso sono andato 5 giorni fa, il fastidio è presente da un paio di settimane, la schiena da due giorni e il dolore ai denti è apparso oggi, tutto concentrato sul lato sinistro che è anche il lato dove dormo più spesso, il fatto che dolori al centro del petto non li avverto, sento ogni tanto delle leggere fitte ed esse sono più frequenti nella spalla, ogni tanto l'oppressione del braccio sembra coordinate alla spalla
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.3k 3.2k 2
lei non ha alcun si tomo cardiaco
Buona serata

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Dr. Ettore Sannino Neurochirurgo 100 6
Egregio signore, trovo interessate il dato della cosiddetta Costola sporgente. Si faccia dire dal radiologo che ha eseguito l'esame se per caso lei ha una costa soprannumeraria

Dr. Ettore Sannino