Utente
Buongiorno,

Sono una ragazza di 24 anni normopeso, non fumo e non bevo. Ho familiarità per malattie cardiovascolari in quanto mio padre ha avuto un arresto cardiocircolatorio. Premetto che soffro d'ansia e attacchi di panico e sono molto ipocondriaca.
Da qualche settimana mi sveglio la mattina con il cuore che batte forte, non veloce ma sento il battito cardiaco nell'orecchio e nello stomaco. Inoltre sento spesso un dolore acuto al fianco sinistro con conseguente formicolio.
La pressione è sempre bassa (100/70) mentre i battiti sono ca. 70. Questa cosa mi capita sempre quando mi sveglio fino a metà mattina e poi la sera quando vado a letto e sono distesa.

Sto tenendo sotto controllo anche la tiroide, il valore è nella norma ma con l'ecografia tiroidea è risultata disomogenea e con noduli. Gli esami del sangue sono tutti nella norma, l'omocisteina è a 12, 3 su 15.

Attendo una Vostra gentile risposta
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se ha 70 battiti al minuto ha una frequenza normale ...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso