Utente
Dottore buongiorno, ieri sono andato dal mio medico curante, premetto che è un periodo di forte stress personale.

Mi ha misurato la pressione ed era prima 130 la massima poi 125 ma ha riscontrato tachicardia nei due casi, poi nel momento in cui ero rilassato l ha fatta nuovamente ed era mi ha detto giusta giusta 120 ovvero tra i 115 e i 120, infatti mi ha detto ok che era perfetta.


Mi ha dato per un piccolo periodo delle capsule di erboristeria:contenenti 1 capsula questi valori e devo prenderne 2 al giorno.


Magnesio Crataegus Fitosoma [70% lecitina di soia; 30% Biancospino (Crataegus monogyna Jacq 71%, Crataegus pentagyna W.
et K.
29%) fiori e foglie estratto secco] titolato 3% Vitexina 2-rhamnoside Passiflora (Passiflora incarnata L.
) erba con fiori estratto secco titolato al 3, 5% Flavonoidi totali come Vitexina Escolzia (Eschscholtzia californica Cham.
) erba estratto secco titolato allo 0, 20% Protopina Withania (Withania somnifera (L.
) Dunal.
) radice estratto secco titolato al 2, 5% Withanolidi L-Teanina.


Queste cose che ci sono per due volte al giorno hanno a che fare col cuore?
pressione o altro?
Il medico sportivo che mi segue annualmente mi ha detto che questi ingredienti che ci sono anche per due volte al giorno non hanno niente a che fare col cuore e non inficiano su valori pressori che tra l'altro erano perfetti, al massimo danno un pò di benessere mentale.


Che ne pensa?
ha ragione il medico sportivo?
non c'entrano nulla con il cuore?


Grazie mille.

Cordiali saluti e buona giornata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quelle compresse fanno sicuramente bene a chi gliele vende.
Del tutto inefficaci sul cuore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore...
per quanto riguarda i valori e quello che mi ha detto il medico sportivo va tutto bene ?
Grazie.

[#3] dopo  
Utente
Cordiali saluti

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Dottore in seguito al discorso che Le dicevo di quei prodotti, il medico curante mi ha detto di prenderli fino a fine pacco e poi di toglierli, anche perchè come ha detto Lei a livello organico non hanno alcuna rilevanza.

Mi ha misurato la pressione ed era tra i 110 e i 115 la massima e la minima mi ha detto che era ok.

Mi ha comunque detto che data l'emotività di famiglia che abbiamo di fare analisi del sangue e della tiroide e nel quesito diagnostico ha scritto sosp. ipert. e sosp.dislip., ho chiesto al mio cardiologo che mi ha detto che sicuramente sarà stato un modo per giustificarle e che con quei valori pressori la devo misurare una volta l'anno perchè è normale che quando si è tranquilli è ottimale la pressione e quando la frequenza aumenta per una qualsiasi ragione che può essere emotiva/sportiva ( infatti ho ad esempio valori di 125 o 130 ) la pressione aumenta.

Che ne pensa? devo davvero misurarla una volta l'anno? e per quanto riguarda il quesito diagnostico ha ragione il mio cardiologo?

Grazie mille.

Cordialmente.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Neppure la pressione delle gomme dell'auto si misurano solo una volta all'anno.
Va misurata periodicamente , una diue volte al mese, ad orari diversi ed in situazioni diverse, senza che diventi una ossessione.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Il cardiologo mi diceva una volta l'anno perchè una volta l'anno mi sottopone alla visita per attività agonistica.

Per quanto riguarda il quesito diagnostico del curante ha ragione il cardiologo nel dirmi che è stato solo un modo per giustificare le analisi dati i valori ottimali di pressione?

Poi una domanda per mio fratello che ha 27 anni, ha sempre la pressione tra i 130 e i 140 anche in condizioni normali senza ansia o altro, cosa consiglia? di fare qualcosa o no ?

Grazie mille dottore.

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"Per quanto riguarda il quesito diagnostico del curante ha ragione il cardiologo nel dirmi che è stato solo un modo per giustificare le analisi dati i valori ottimali di pressione?"

Scusi ma non comprendo la domanda.....

Per cio che concerne suo fratello lei non indica i valori pressori, ne' il peso, ne' gli altri fattori di rischio..


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
pressione tra i 130 e i 140 di massima e tra 80 e 90 di minima, 174 cm per 74 kg, per il resto al cuore non ha nulla e le analisi del sangue sono ok...

"Per quanto riguarda il quesito diagnostico del curante ha ragione il cardiologo nel dirmi che è stato solo un modo per giustificare le analisi dati i valori ottimali di pressione?"

Nel senso che, il cardiologo mi ha detto che con quella pressione non avrebbe senso fare delle analisi del sangue o della tiroide con riferimento al cuore, ma che possono essere utili per un controllo generico e non specifico per il cuore dato che è tutto ok.

che ne pensa di entrambi i quesiti?

Spero di essere stato chiaro.

Grazie.

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma che c'entrano gli esami per la tiroide ed il colesterolo con la pressione? Un soggetto puo avere problemi di tiroide o di colesterolo o altri problemi cardiaci con pressione normalissima..

Suo fratello ha valori pressoir tendenzialmente alti, e quindi deve iniziare a mangiare senza sale aggiunto e a camminare.
Se non dovessero scendere dovra' eseguire un Holter pressorio per valutare la necessita di una teraia.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Mio fratello ha fatto la visita dal cardiologo in giornata,ha detto le sue stesse cose poco sale e movimento il resto tutto ok.
Pressione sempre 140/90.

Il cardiologo ha detto a mio fratello che in un cuore sano la frequenza cardiaca è legata alla pressione, nel senso che quando la frequenza è normale il cuore non viene avvertito dal paziente e quindi la frequenza è ottima cosi come la pressione, quando invece c'è tachicardia ( per qualsiasi motivo sport o altro ) e quindi il battito viene avvertito dal paziente siamo nel caso in cui la pressione aumenta per poi tornare normale con il diminuire del battito cardiaco...

Infatti mi ha misurato la pressione a me in condizioni normali in cui il battito non era avvertito ed era a mala pena 115 la massima e mi ha detto buona anche la minima.

che ne pensa del ragionamento del collega?

Grazie

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma perché si reca dal cardiologo e poi non si fida di ciò che le dice?
che ci va a far allora?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
Grazie Dottore gentilissimo come sempre...

Un'ultima curiosità, in merito ai prodotti di cui Le parlavo sopra, quelli di erboristeria 2 al giorno per 15 giorni fino a fine pacco, Lei mi ha detto che sono del tutto inefficaci sul cuore, pressione ecc...

Per quale motivo allora il medico che ha quella erboristeria li ha venduti a mia madre come prodotti efficaci sul cuore, pressione ecc...???? Il cardiologo mi ha detto che ingredienti del genere in questa capsula neanche con dosi da cavallo possono avere riflessi sul cuore, a su parere non servono nulla neanche per dormire o altro...

che ne pensa ? se può ridarne un'occhiata...

Grazie mille...Lei fà un servizio bellissimo...

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Chi glieli ha venduti lo ha fatto perché ci guadagna... non le pare?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza