Utente
Salve, vi scrivo in quanto ieri mattina dopo giorni di influenza con forte tosse e febbre con un massimo di 38, alzandomi dal letto appena sveglia ho avvertito un forte senso di nausea e sono svenuta per pochi secondi, sono andata in ps e dopo avermi fatto un elettrocardiogramma mi hanno fatto un ecografia perché qualcosa non li convinceva, mi hanno detto che sospettavano una pericardite, gli enzimi nel sangue erano apposto era solo un pó alto il cpk, mi hanno fatto l eco e mi hanno trovato una lieve pericardite con scollamento di 3.
Mi è stata data terapia con augumentin e brufenda 400 due volte al giorno.
Devo preoccuparmi per questa pericardite?
È pericolosa?
Il cardiologo mi ha detto he x il resto il cuore era perfetto.
Vi prego di rispondere perché sono molto in ansia.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha niente negli esami che faccia pensare ad una pericardite

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
In che senso dottore, può spiegarmi meglio per favore? Perché anche io la penso come lei ma in ps hanno insistito e mi hanno fatta preoccupare. Quello che hanno visto nell elettrocardiogramma e nell'eco allora? E il valore di cpk a cosa è dovuto? E la debolezza che sento e lo svenimento secondo lei da cosa dipendono? Grazie infinite.

[#3] dopo  
Utente
Dottore potrebbe per favore aiutarmi a capire cosa intendevano dire al ps? La ringrazio

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il CPK NON è un enzima cardiaco, ma muscolare quindi basta un banale sforzo il giorno precedente per a7menterne il valore.
Uno scollamento pericardico di 3 mm è fisiologico e NON patologico.

quindi le8 non pare avere alcuna pericardite a quanto scrive

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
La ringrazio tanto per avermi risposto. il cpk era quello cardiaco, cioè il cpkmb. Lo scollamento però era di 3 mm nella parte sinistra. Mi ha infatti detto che è minimo e che per il resto il cuore è perfetto. Secondo lei lo svenimento a cosa è dovuto? Può essere qualcosa di brutto al cervello? La ringrazio.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei era influenzata , febbricitante e si è alzata, pertanto una banale ipotensione ortostatica.
niente a che vedere con la pericardite

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
La ringrazio tanto dottore per avermi risposto. Io so di essere ipocondriaca ai massimi livelli e sto cercando un modo per curarla perché ho 28 anni ma vivo le mie giornate nel terrore assoluto. Avrei addirittura voluto fare una tac al cervello, ma non me l hanno fatta fare. Solo che poi ti ritrovi con medici che non sanno neanche quello che dicono. Scusi lo sfogo. Quindi secondo lei dovrei interrompere la cura? Anche se l antibiotico credo che ormai io debba finirlo...

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prescrivere un antibiotico sospettando una pericardite e una idiozia.
cordialita
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Capisco... Purtroppo io abito in un isola e come si dice "questo passa il convento" ormai comunque lo termino magari fa effetto sulla tosse. Grazie mille dottore per il consulto e per il servizio che date. Buona serata.

[#10] dopo  
Utente
Dottore mi scusi ma ho dimenticato di dirle che soffro di ipotiroidismo e sospetta tireopatia infatti dovrei fare un controllo a breve... Secondo lei questo può essere correlato in qualche modo con lo svenimento? Grazie mille

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no
la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza