Utente
Buonasera, scrivo di notte fonda perche devo passare la notte insonne a causa della paura che ho adesso nell'addormentarmi a causa di sintomi sospetti.
Premetto che sono un soggetto estremamente ansioso in questo periodo, tanto che sono finito al ps 7-8 volte da Agosto, non soltanto per il cuore ma anche altre cose che poi non era nilla di che (sembra).

I sintomi che accuso sono un ritmo cardiaco irregolare, quasi disordinato oserei dire, e ho letto su internet che è uno dei sintomi della fibrillazione atriale.
Spesso ho la tachicardia ma adesso in realtà ho una frequenza sui 60 battiti ma tuttavia in maniera disordinata: a volte il battito avviene dopo un bel po', a volte subito, a volte due lenti, a volte due veloci, e così via.
ma la cosa certa è che il cuore sembra non voler tenere un battito costante e regolare.
La cosa mi sta spaventando troppo
Purtroppo gli esami che ho fatto (eco, ecg, tiroide ed emocromo) non possono escludere la fibrillazione a quanto ho capito, perche tutto dipende da come batte il cuore nel momento dell ecg.

Al netto degli esami che erano tutti a posto (ovvero ripeto ECG a riposo, Ecocardiogramma, emocromo e tiroide), come mi devo muovere per capire da cosa sono dovute queste anomalie del battito?
ho molta paura perché il mio cuore sembra andare come capita anziché seguire un preciso ritmo.
E purtroppo domani è domenica e non posso sentire un dottore, per questo scrivo nel sito.

In caso di persistenza di queste anomalie dato che domani è Domenica è consigliabile andare al pronto soccoros in caso di sospetta fibrillazione?
Inoltre adesso accuso senso di confusione, di irrealtà, che ho letto possono essere causate da fibrillazione atriale. Questi inoltre voglio dire per completezza che sono gli stessi sintomi che mi spinsero dal neurologo il quale ha negato che ci siano cause neurologiche. È quindi possibile che io stia soffrendo di patologie cardiache? Ringrazio per una risposta eventuale. Purtroppo a soli 21 anni sto facendo fatica a trovare tranquillità a causa di questo cuore che sembra soffrire qualcosa. Dovrei fare una risonanza magnetica cardiaca? perche sospetto che il ritmo così irregolare sia dovuto a tantissime extrasistole o comunque sospetto una presenza non indifferente di extrasistole, specie quando mi sdraio

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Eviti di intasare il pronto,soccorso per sciocchezze.
Programmi un HOlter cardiaco

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
allora programmerò un Holter .
Secondo lei può esser qualcosa di grave questo battito irregolare ? potrebve trattarsi di fibrillazione o altre malattie di conduzione del cuore?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali extrasistoli
esegua l holter
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ri grazio per la sua disponibilità. Spero che me lo facciano il prima possibile. Possono essere anche extrasistole benigne nonostante siano così ripetute?. Mi scuso per l'insistenza

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sicuramente lo sono

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso