Utente
Buongiorno, chiedo un consulto per mio padre, hab effettutato un test ergometrico ha 61 anni, fumatore purtroppo.

Anamnesi: valutazione funzionale ischemica ed aritmica in soggetto affeto da: ipertensione arteriosa, riferito episodio di precordialgia
Anamnesi farmacologica: cardicr, triatec, asa
Motivo interruzione: test interrotton per esaurimento muscolare, raggiunto il /l' 88% della ftcm.

PA MAX RAGGIUNTA: 150/80 MMHG
FAC MAX RAGGIUNTA: 140 BPM
CARICO LAVORATIVO MAX: 120 WATT
Sintomatologia: no segni/ e sintomi riferiti.

Adattamento cronotropo e pressorio fisiologico allo sforzo.

Non si registrano eventi aritmici complessi durante tutte le fasi dell'esercizio.

All' acme si segnala depressione del tratto ST-T di tipo quadro-discendente in V4-6 DI 1.5-2 mm in concomitanza a fisiologici valori pressori ed in assenza di sintomatologia, letanmente regredita in recupero.

Pronto il recupero cronotropo e pressorio.

Buona capacita di lavoro.

test sospetto per ischemia miocardica transitoria inducibile da stress ai carichi lavorativi esplorati.

TOMOSCINTIGRAFIA MIOCARDICA DOPO SFORZO E A RIPOSO.

IL paziente e stato sottoposto a un test al cicloergometro.

All'apice dello sforzxo è stato iniettato il radiosotopo.

Referto:
Le immagini tomoscintigrafiche dopo stress evidenziano riduzione della perfusione in sede inferiore ed infero laterale.

Le immagini a riposo evidenziano deficit perfusi nelle suddette sedi sovrapponibili per estenione e severita.

Conclusioni: quadro scientifico da deficit irreversibile nelle sedi sopra descritte.

Scusate gentili dott.
ri in attesa di farle visionare al cardiologo, VORREI SE POSSIBILE IL QUADRO DELLA SITUAZIONE.

Grazie buona giornata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Suo padre presenta ischemia miocardica da sforzo e deve essere sottoposto a coronarografia per valutare la sede delle stenosi coronariche e possibilmente aggredirle con angioplastica.
Se tuttavia continua a fumare e' del tutto inutile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie per avermi risp. Dott.Cecchini, mio padre ha effettuato anche una coronarografia, solo che al momento non ho con me i risultati...appena li ho se per lei va bene gli e li scrivo qui .
Quindi lui non dovrebbe fare sforzi ? gli e lo chiedo perche mio padre è molto "cocciuto" e continua a lavorare, invece di riposarsi.

[#3] dopo  
Utente
DOTTORE PERDONI LA MIA INSISTENZA, NOI FIGLI RISCHIAMO QUALCOSA ? DOBBIAMO FARE QUALCHE CONTROLLO IN PARTICOLARE?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Voi figli non avete niente da fare se non stare lontani dal fumo , portare i valori di colesterolo e dinoressione nei limiti della norma

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
DOTT.RE MI SCUSI "dinoressione " COSA SIGNIFICA?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
di pressione...

errore del T9

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno dott. Cecchini ho qui il referto della coronografia eseguita su mio padre , vorrei un suo parere se possibile :
in data 14/10 è stato eseguito studio coronarografico che ha evidenziato occlusione cronica collateralizzata di CDx , ateromasia moderata calcifica della coronaria sx , in considerazione del quadro clinico generale e stato deciso per preosecuzione di terapia medica.
Dottore cosa ne pensa ? Può darmi qualche consiglio?
Grzie buona giornata

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
DA cio che descrive concordo con i Collegjhi, anche se ovviamente non ho potuto vedere la coronarografia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza